Dr Commodore
LIVE

Aegislash: la spadareale spettrale

Aegislash: il Pokémon della settimana #44

Vi è mai capitato di passeggiare in un castello e sentirvi come inseguiti da qualcosa? Sappiate che al massimo sarete stati inseguiti dagli Aegislash (ギルガルド Gillgard), i Pokémon Spadareale di tipo acciaio/spettro.

Gli Aegislash sono lo stadio evolutivo finale degli Honedge, e si evolvono dai Doublade quando questi ultimi sono esposti ad una Neropietra. Loro hanno inoltre due forme conosciute, la forma scudo, dedicata alla difesa e la forma spada dedicata all’attacco. Il cambio forma viene attuato grazie alla loro abilità peculiare Accendilotta, che si attiva a seconda della mossa usata.

Nella forma scudo questi mon tengono lo scudo davanti al loro corpo, con le braccia conserte dietro di esso. Grazie al loro corpo di ferro e ai poteri spettrali riescono a difendersi da ogni attacco, e con la loro mossa peculiare Scudo Reale possono anche diminuire l’attacco fisico degli avversari che eseguono un attacco diretto. In questa forma hanno inoltre la più alta statistica di difesa speciale di ogni mon di tipo spettro. Nella forma spada, invece, lo scudo viene tenuto con la mano sinistra e riescono a sferrare attacchi potentissimi come Spadasolenne.

Secondo alcune leggende, gli Aegislash sono in grado di capire se una persona ha la stoffa per diventare un leader, e serviranno questa persona per sempre. In un regno però, un Aegislash consumò tutta l’energia vitale del re, facendo andare il regno verso un’inesorabile rovina. Un’altra leggenda vuole invece che uno di questi mon, con i suoi poteri spettrali, ipnotizzò umani e pokémon per costruire un regno come voleva lui. Non si sa con certezza quanto ci sia di vero nelle leggende, ma nei libri di storia si vedono spesso menzioni di questi mon come servitori o membri di corti reali.

Nella regione di Galar gli Aegislash sono usati dagli arbitri per osservare dall’alto le lotte pokémon che avvengono negli stadi della regione.

L’aspetto

Il corpo degli Aegislash ricorda una spada dorata al contrario. L’elsa rappresenta la loro testa, che termina con il loro unico occhio dalla sclera viola e l’iride dorata, circondato da parti nere. L’impugnatura è grossa e striata. I lati sono a forma di goccia e puntano all’insù, e da essi partono le due braccia che sembrano fatte da una stoffa nera e viola, con un pattern ondeggiante che divide le due parti. All’estremità le braccia si dividono in quattro piccole parti che ricordano delle dita. La lama della spada è dorata al centro e bianca nei grossi contorni. Essa ha inoltre la punta seghettata.

Lo scudo che portano sempre con se è dorato e pieno di ornamenti: al centro sono presenti tre anelli marroni circondati da spazi neri che ricordano dei triangoli arrotondati, al centro di questi anelli ci sono dei cerchi che cambiano colore a seconda della forma assunta dai mon (bianchi se in forma scudo e neri se in forma spada), contenuti all’interno di una spessa parte marrone a forma di Y rovesciata. Dal bordo marrone partono inoltre dei raggi neri che puntano al centro.

Gli esemplari cromatici di questi mon hanno il corpo per lo più di colore grigio e argento, con i brodi della spada rossi e la parte viola delle braccia dorata. L’occhio ha la sclera gialla e l’iride bianca. Le parti marroni dello scudo sono anch’esse dorate, mentre i cerchi dentro all’anello diventano rossi durante la forma scudo.

Aegislash è ispirato ad una spada e uno scudo impossessati, e forse da alcune spade del folklore europeo per via del suo talento nel riconoscere un vero leader. Il nome inglese deriva dall’unione della parole Aegis (lo scudo di Zeus) e slash (taglio), mentre il nome giapponese potrebbe derivare dall’unione di varie parole come Gilgamesh o gild (ricoprire con uno strato d’oro),  斬る kiru (uccidere con al spada) o kill (uccidere) e guard (guardia).

E voi cosa ne pensate di Aegisslash? Scrivetecelo nei commenti!

Fonti: 1, 2.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.
Seguite inoltre le offerte del nostro shop shop.drcommodore.it e sul canale telegram DrCommodore Offerte

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi