fbpx
Approfondimento Film/Serie Tv

I film più attesi del 2021

film-2021

La nostra personale lista dei film più attesi del 2021

Il 2020 si è finalmente concluso, un’annata particolarmente difficile per le sale cinematografiche, nonostante alcune ottime uscite (la maggior parte, purtroppo, in streaming).

Oggi vi proponiamo i film che attendiamo di più di questo 2021 incerto, nella speranza di tornare presto in sala.

The Suicide Squad (James Gunn)

Nonostante Suicide Squad sia stato una grossa delusione per i fan, la DC ci riprova con un soft reboot del precedente titolo diretto da David Ayer. La scelta di James Gunn (che con I Guardiani della Galassia ha dimostrato di saperci fare con i cinecomic ) potrebbe essere la carta vincente. Dallo spot (che vi riportiamo qui sotto) sembra promettere bene, vedremo se risponderà alle aspettative.

Freaks Out (Gabriele Mainetti)

Dopo 5 anni dal suo ottimo esordio (Lo chiamavano Jeeg Robot) Gabriele Mainetti torna dietro la macchina da presa per trasportarci in una Roma alternativa del 1943, dove un gruppo di persone con poteri straordinari sarà costretta ad affrontare gli orrori della Seconda Guerra Mondiale.

Dune (Denis Villeneuve)

Denis Villeneuve è senza dubbio uno dei registi più interessanti degli ultimi anni. Capace di affrontare i generi più disparati con grande originalità. Dopo film come La donna che canta, Enemy, Blade Runner 2049 e Prisoners, non vediamo l’ora di poter vedere la sua versione di Dune.

Killers of The Flower Moon (Martin Scorsese)

Il film è ambientato nel 1920 e racconta la storia di alcuni misteriosi omicidi della tribù indiana Osage in Oklahoma. Diretto da Martin Scorsese e con Robert De Niro e Leonardo DiCaprio, ci basta questo.

Last Night in Soho (Edgar Wright)

Edgar Wright torna con un horror psicologico ambientato a Londra. Non abbiamo ancora informazioni sulla trama, ma dal regista della “Trilogia del cornetto”, di Scott Pilgrim vs. the World e Baby Driver ci aspettiamo solo il meglio.

Pinocchio (Guillermo Del Toro)

Anche Del Toro decide di trasporre il capolavoro di Collodi al cinema. Per adesso sappiamo che il film è in stop-motion e sarà un musical ambientato nell’Italia degli anni 30 dominata dalla dittatura di Mussolini. Nel cast vocale ci saranno, tra gli altri: Gregory Mann, David Bradley, Ewan McGregor, Cate Blanchett, Tilda Swinton, Ron Perlman, Christoph Waltz, Finn Wolfhard, John Turturro, Tim Blake Nelson e Burn Gorman.

È stata la mano di Dio (Paolo Sorrentino)

Il film Netflix di Paolo Sorrentino è girato a Napoli (le riprese sono iniziate a settembre) e avrà nel cast Toni Servillo. Sulla pellicola il regista ha dichiarato:

E’ stata la mano di Dio è, per la prima volta nella mia carriera, un film intimo e personale, un romanzo di formazione allegro e doloroso.

Scarface (Luca Guadagnino)

Si sa ancora pochissimo di questo secondo remake (l’originale è del 1932 diretto da Howard Hawks). Nonostante questo il progetto sembra comunque molto interessante non solo per la regia di Guadagnino, ma anche perché la sceneggiatura è curata dai fratelli Coen.

The Northman (Robert Eggers)

Il giovane regista Robert Eggers è già riuscito ad imporsi a livello internazionale grazie ai suoi due film (The Witch e The Lighthouse) che hanno ricevuto il plauso della critica in tutto il mondo. The Northman sarà ambientato in Islanda all’inizio del X secolo e sappiamo e nel cast al momento sono confermati Anya Taylor-Joy, Bill Skarsgard, Nicole Kidman, Alexander Skarsgard, Ethan Hawke e Willem Dafoe.

Uncharted (Ruben Fleischer)

I film tratti dai videogiochi purtroppo raramente si sono rivelati dei successi. Le premesse di questo Uncharted (prequel dell’omonima saga videoludica), sembrano però molto buone. Alla regia ci sarà infatti Ruben Fleischer il quale ha sì diretto il film sul villain marvel Venom che non ha convinto molti, ma anche Zombieland. Inoltre la scelta di Tom Holland potrebbe essere azzeccata come abbiamo potuto vedere da foto che lo ritrae nei panni di un giovane Nathan Drake. Nel cast al momento sono accreditati anche Mark Wahlberg (Victor Sullivan), Antonio Banderas, Sophia Ally, Tati Gabrielle e Patricia Meeden.

Matrix 4 (Lana Wachowski)

Quando dopo 18 anni si decide di riaprire una saga cult l’interesse è alto. Al momento sappiamo che questo capitolo sarà un sequel di Matrix Revolutions. La pellicola sarà diretta questa volta solo da Lana Wachowski (in assenza, quindi, della sorella) e torneranno Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss nei panni di Neo e Trinity.

The French Dispatch (Wes Anderson)

Dopo il meraviglioso film in stop-motion L’Isola dei Cani, Wes Anderson decide di raccontarci questa volta la storia di un quotidiano americano in Francia, una lettera d’amore per i giornalisti, come affermato dallo stesso regista. Nel cast ci sono alcuni abituali collaboratori di Wes Anderson come Bill Murray, Owen Wilson e Adrien Brody, ma anche Timothéè Chalamet, Elisabeth Moss, Willem Dafoe, Léa Seydoux, Saoirse Ronan, Kate Winslet, Jeffrey Wright, Tilda Swinton, Griffin Dunne, Christoph Waltz, Benicio Del Toro, Frances McDormand e Mathieu Amalric.

The Green Knight (David Lowery)

Dopo A Ghost Story c’è molta attesa per il nuovo film di David Lowery (anche perché è stato purtroppo rinviato causa Covid-19 come tante altre pellicole nella lista). Il film prende spunto dal poema cavalleresco del XIV secolo Sir Gawain e il Cavaliere Verde. Le riprese sono partite nel marzo del 2019 in Irlanda e al momento l’uscita è prevista per il 30 luglio 2021.

No Time To Die (Cary Fukunaga)

Nonostante l’ultimo capitolo dell’agente doppio zero (Spectre) sia un po’ sottotono, la versione di James Bond di Daniel Craig è forse una delle più riuscite (basti pensare a Skyfall). In questo nuovo capitolo sarà Rami Malek ad interpretare il villain di turno, nel cast sono confermati inoltre Léa Seydoux, Lashana Lynch, Christoph Waltz, Ralph Fiennes, Ben Whishaw, Naomie Harris, Rory Kinnear, David Dencik, Jeffrey Wright, Ana de Armas e Billy Magnussen.

Diabolik (Manetti Bros)

Sono recentemente uscite le prime immagini e un teaser di questa attesissima trasposizione del celebre fumetto creato da Angela e Luciana Giussani. Con Luca Marinelli (Diabolik), Miriam Leone (Eva Kant), Valerio Mastandrea (Ispettore Ginko), Alessandro Roia, Serena Rossi e Claudia Gerini. Non vediamo l’ora.

Spider-Man 3 (Jon Watts)

Anche il seguito di Spider-Man: Far From Home entra di diritto in questa lista, se non altro per tutti i rumor usciti negli ultimi mesi su un possibile inserimento dei “vecchi” Spider-Man (Tobey Maguire e Andrew Garfield) e i già confermati ritorni di Alfred Molina e Jamie Foxx nei ruoli di Dr Octopus ed Electro.

Che ne pensate? Quali film sperate di vedere in sala in questo 2021? Fatecelo sapere nei commenti. 

Top 2020: i migliori film usciti quest’anno

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!