Dr Commodore
LIVE

Editor di One Piece beccato a vedere scan illegali di contenuti NSFW

Scivolone in casa Shueisha: trovati contenuti hot nella cronologia di un editor di One Piece

Nello stesso giorno in cui Shūeisha ha segnalato e dato strike su Twitter a diversi account per la condivisione di gif o immagini concernenti le sue opere, quali Dragon Ball e One Piece (premi qui per approfondire), l’azienda si rende protagonista di un evento contraddittorio e imbarazzante.

L’incriminato è un dipendente della stessa, niente poco di meno che Naito, editor del celebre mangaka Eiichiro Oda, autore di One Piece.

One Piece - Shueisha

Durante una live stream commemorativa dei 1000 capitoli raggiunti da One Piece, infatti, è stato inquadrato lo schermo del cellulare di Naito, dal quale si intravedeva la cronologia di ricerca del suddetto: tra gli ultimi visitati, vi era un sito di scan illegali con contenuti NSFW.

Una volta notato il problema, la live stream è stata resa privata, come potete vedere dall’immagine qui sotto.

Successivamente l’account Twitter che ha proposto la live ha riportato questo tweet:

“Grazie per l’attenzione! Ci vuole un po’ per archiviare il video, quindi aspettate finché non lo caricheremo su YouTube!”

Tiriamo a indovinare, per caricare il video ci vorrà tanto quanto basta per editare questa piccola… problematica. Sempre se verrà mai caricato, chiaramente. Non c’è stata ancora alcuna dichiarazione ufficiale riguardo l’accaduto nello specifico.

Chissà se ci saranno provvedimenti di Shueisha nei confronti di questo caso, data la grande campagna anti-pirateria che ha intrapreso ultimamente.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.
Seguite inoltre le offerte del nostro shop shop.drcommodore.it e sul canale telegram DrCommodore Offerte

Articoli correlati

Lorenzo De Padova

Lorenzo De Padova

Laureato in economia aziendale, appassionato di manga, anime, videogames e pop music e in generale di ciò che non è mai scontato e banale.

Condividi