Film/Serie Tv

Nuovo film di Harry Potter basato su La Maledizione dell’Erede? Ecco perché non bisogna sperarci troppo…

harry potter

Nelle ultime ore il rumor su di un possibile nuovo film della saga di Harry Potter è trapelato sul web

Sono passati anni ormai da quel 10 giugno 2011, quando nei cinema si apprestava a finire la saga cinematografica di Harry Potter basata sull’omonima serie di romanzi scritta da J.K. Rowling. Da allora non si fa altro che parlare sul web di un possibile ritorno di quei personaggi che abbiamo visto crescere per otto film.
La storia da trasporre ci sarebbe anche. Solo pochi anni fa, la Rowling ha approvato il sequel La Maledizione dell’Erede, scritto a quattro mani da Jack Thorne e Jhon Tiffany apposta per uno spettacolo teatrale che sicuramente ricorderete per via delle varie polemiche. Quindi cosa manca per far sì che milioni di fan in tutto il mondo possano rivedere i loro beniamini sul grande schermo?

Partiamo dalla fonte. Proprio nelle ultime ore è spuntato fuori un nuovo rumor lanciato da Daniel Richtman di We Got This Covered che anticipa l’inizio di una discussione tra Warner Bros. e i membri del cast per una reunion, lasciando intendere che anche Daniel Radcliffe sarebbe d’accordo per tornare nei panni del maghetto.

Ebbene, come vi abbiamo già riportato una volta, nessun rumor lanciato direttamente da quel portale può essere reputato attendibile. Lo stesso James Gunn, alcuni mesi fa, si trovò costretto a dover smentire personalmente una voce di corridoio firmata da We Got This Covered, screditando addirittura la testata tramite una storia su Instagram.

Ma non è tutto. Persino il fatto che Daniel Radcliffe stia pensando di tornare nei panni del personaggio fa un po’ strano: chi ha seguito l’attore negli ultimi anni di carriera sa quanto quest’ultimo abbia voglia di farsi un nome oltre Harry Potter. Durante una vecchia intervista a Variety, l’attore rispose così ad una domanda sul suo possibile ritorno nel franchise:

“Non penso. Non mi piace dire di no alle cose, ma non è qualcosa che ho fretta di fare. Mi sembra che quei film (Animali Fantastici n.d.r.) siano andati avanti e stiano facendo bene anche senza di noi. E sono felice così. Mi piace la mia vita. Non sto dicendo che non tornerei mai a lavorare al franchise, ma amo la flessibilità che ho ora con la mia carriera. E non voglio ritrovarmi in una situazione in cui ho firmato un contratto vincolante per una serie di film che andranno avanti per anni e anni.

Sembra dunque che i fan, almeno per il momento, dovranno accontentarsi degli otto film già usciti e della saga di Animali Fantastici. Voi cosa ne pensate invece? Credete che Radcliffe cambierà idea prima o poi? O continuerà la sua carriera con film più indipendenti come l’ottimo Guns Akimbo? Parliamone tra i commenti.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!