fbpx
Film/Serie Tv News

James Gunn ha screditato pubblicamente il sito We Got This Covered

We Got This Covered

E non possiamo fare altro che ringraziarlo.

Tempo addietro, il regista Guillermo del Toro aveva fatto un tweet dove smentiva il suo coinvolgimento come regista di un eventuale remake di Atlantis: L’Impero Perduto. Tale notizia era riportata dal noto sito We Got This Covered e lui, con un retweet, ha voluto smentire laconicamente con un semplicissimo “No. Non è vero.” togliendo ogni sorta di dubbio sulla sua partecipazione come regista ad un eventuale remake in cantiere.

Il 28 aprile James Gunn ha fatto lo stesso. Ad una notizia lanciata da WGTC in cui si parlava di un ruolo per Arnold Schwarzenegger in Guardiani della Galassia Vol. 3, Gunn ha risposto in maniera secca, ma abbastanza perentoria: “Voi gente avete bisogno di nuove fonti. Chiunque sia questa fonte, vi sta continuando a dare notizie totalmente false.”

Il sito non è nuovo a questo tipo di pratiche scorrette per attirare click e attenzione su di se. In tempi recenti aveva lasciato intendere che la Warner aveva cominciato a lavorare sul seguito di Joker, seguito poi dalla smentita del regista Todd Philips.

La tattica di certi siti come We Got This Covered, Cosmic Book News et similari è fare articoli in batteria e sperare che qualcuno ci caschi. Usando un detto americano: “Tirare di tutto al muro per vedere se si attacca”.

Cosa c’entra Cosmic Book News con We Got This Covered?

CosmicBookNews è anche peggio di We Got This Covered: Il fondatore si è reso colpevole di aver pubblicato sul sito il numero di telefono di James Gunn. Tale atto è stato fatto principalmente perché era arrabbiato col regista per l’assenza di Nova e per il ballo di Star-Lord nel film dei Guardiani. Ma non solo: Il fondatore è parte di quel movimento chiamato ComicsGate, un movimento contro l’inclusione della diversità nei fumetti che trova radici nella destra estrema americana. Quindi diciamo che la loro inclinazione per le notizie false e incendiarie ha una motivazione più sinistra (perdonateci il gioco di parole).

Ma anche se sono false possono comunque generare spunti di discussione!” diranno alcuni. Noi rispondiamo: In che modo?

È effettivamente più interessante partecipare ad un dibattito di una persona che espone una sua teoria (esempio: “Come vedreste Arnold Schwarzenegger nel Marvel Cinematic Universe”) oppure con notizie che dichiarano che ci sono delle voci riguardo questa cosa (esempio: “Pare che Arnold Schwarzenegger sia in contatto per Guardiani della Galassia Vol.3”)?

Speriamo che questo articolo vi sia stato utile per mettervi in guardia da certi rumor e dall’invitarvi ad una ricerca più attenta quando vedete sui social una notizia troppo incredibile per essere vera. Scriveteci qui sotto nei commenti cosa ne pensate.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!