fbpx
Curiosità

La statua di un pene gigante è scomparsa in Germania

statua

La vastità del cazzo che me ne frega si trovava letteralmente in Germania a 1.738 metri d’altezza sul monte Grünten, ma ora è scomparso

Se nel mondo stanno spuntando diversi monoliti misteriosi (per saperne di più cliccate qui e qui), in Bavaria, invece è scomparso un pene gigante. Anche questo monumento alla virilità, in realtà era apparso misteriosamente sul monte Grünten diversi anni fa.

La scultura era un pezzo di legno intagliato alto circa 2 metri e del peso di oltre 200kg, situata a 1.738 metri di altezza.

La statua ora è stata abbattuta e la polizia di Kempten ha annunciato che stanno svolgendo le indagini sul furto. In realtà, non sapendo chi sia il proprietario della scultura, potrebbe anche darsi che sia stato il proprietario stesso a riprendersela.

Il pene gigante, comunque, era diventato una meta turistica vistata da moltissimi durante le escursioni in montagna.

Commodoriani conoscevate questa statua? Credete che si risolverà il giallo dietro la sua scomparsa? Fatecelo sapere nei commenti.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments
Tags

L'autore

Alessandro Mezzolla

Alessandro Mezzolla è di San Pancrazio Salentino in provincia di Brindisi. Un genio. miliardario, playboy, filantropo non è sicuramente una descrizione calzante. Ha la passione per il cinema, la musica e le magliette macabre. Il suo motto è "Perchè anche oggi mi sono svegliato?"

Twitch!

Canale Offerte Telegram!