fbpx
Curiosità

La strana storia del monolite misteriosamente comparso (e scomparso) nel deserto dello Utah

monolite

Un monolite che compare e scompare dal nulla: una storia che ricorda 2001: Odissea nello spazio

Sono passati pochi giorni da quando il pilota di un elicottero ha scoperto la cosa, a suo dire, più strana che abbia mai visto. Un monolite di oltre tre metri, apparentemente sbucato dal nulla, è stato avvistato in mezzo al deserto dello Utah.

Con ogni probabilità opera di un artista ignoto, non sono mancate fin da subito le teorie più strampalate che ricordano la trama del film di Stanley Kubrick.

Dopo il primo avvistamento, avvenuto il 18 novembre, le autorità locali avevano evitato di rivelare la posizione esatta del monolite, per scoraggiare le orde di fan e di appassionati da una pericolosa caccia al tesoro nelle lande desolate del deserto americano. Nonostante ciò, alcuni appassionati erano riusciti a trovare il misterioso oggetto.

E’ notizia delle ultime ore che il monolite risulta scomparso. Secondo “rapporti credibili”  da parte dell’Ufficio per la Gestione del territorio dello Utah, il pilastro sarebbe stato trafugato da “sconosciuti” nella notte tra venerdì e sabato. Al suo posto è stata rinvenuta una piramide.

Si tratta quasi certamente di un qualche tipo di installazione ad opera di artisti locali (o semplici appassionati di fantascienza con molto tempo libero) ma a noi piace pensarla diversamente, avendo sempre a memoria il classico di Kubrick.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Gabriele Pati

Cresciuto con libri di cibernetica, insalate di matematica e una massiccia dose di cinema e tv, nel tempo libero studia ingegneria, pratica sport e cerca nuovi modi per conquistare il mondo.

Vanta il poco invidiabile record di essere stato uno dei primi con un account Netflix attivo alla mezzanotte del 22 ottobre 2015.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!