Dr Commodore
LIVE

Chiara Ferragni denunciata dal Codacons per “blasfemia” e “offesa al sentimento religioso”

Codacons ha denunciato l’influencer Chiara Ferragni per una foto da lei pubblicata accusandola di blasfemia

Chiara Ferragni ha ricevuto una denuncia da parte di Codacons per una foto pubblicata dalla nota influencer in cui viene raffigurata su un quadro della Madonna.

“Ha generato indignazione e raccapriccio nell’opinione pubblica e sul web” ha detto il Codacons che coordina le associazioni per la difesa dell’ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori. 

La foto in questione è il viso di Chiara Ferragni sul dipinto di Giovanni Battista Salvi in cui è raffigurata la Madonna che tiene in braccio Cristo, realizzata per un progetto con Vanity Fair che vede l’influencer protagonista. 

“Sono Julia Roberts”: donna ubriaca si presenta in ospedale e viene ricoverata in psichiatria

Il Codacons non è d’accordo con il post e ha detto “Presentiamo un esposto alla Procura della Repubblica e al Ministro dei beni culturali Dario Franceschini affinché intervengano su quella che non è una provocazione, ma una grave mancanza di rispetto per i cristiani, per l’intero mondo religioso e per l’arte in genere. L’immagine che raffigura la Ferragni nei panni di una moderna Madonna con bambino dipinta da Giovanni Battista Salvi detto il Sassoferrato sfrutta la figura della Madonna e la religione a scopo commerciale, essendo noto come la Ferragni sia una vera e propria ‘macchina da soldi’ finalizzata a vendere prodotti, sponsorizzare marchi commerciali e indurre i suoi follower all’acquisto di questo o quel bene”.

L’obiettivo di Codacons è quindi coinvolgere anche Papa Francesco affinché dica la sua su questa “squallida provocazione”.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch

Articoli correlati

Cristina Nifosi

Cristina Nifosi

Cristina, 24. Ho una crush infinita per Chris Evans.

Condividi