Dr Commodore
LIVE

5 manga da leggere sotto l’ombrellone

Inizia agosto e ormai siamo in estate inoltrata. Mare, ombrellone, piscina e spiaggia, ma sono sicura che molti di voi in certe occasioni porteranno qualcosa da leggere tra un bagno e l’altro, per rilassarsi sulla panchina o sul telo da mare.

Cercate una lettura in grado di rilassarvi e divertirvi per un po’, prima di buttarvi ancora tra le onde?

Ecco cinque manga che vi consigliamo di portare sotto l’ombrellone, facili da reperire e con i quali, fidatevi, le risate sono assicurate.

One Punch Man

Irriverente, parodistico e pieno di tutte le mazzate che potreste chiedere in un’estate intera.

Saitama, il nostro protagonista, ha un sogno: diventare forte. Forte abbastanza da sconfiggere chiunque con… Un pugno! Per realizzare il proprio sogno seguirà tre anni di allenamento intensivo durissimo fino a raggiungere il proprio risultato. One Punch Man ci porta dentro le avventure dell’eroe più forte che ci sia al mondo, ma… Davvero essere il più forte in assoluto è qualcosa di cui essere felici?

Dubito serva davvero una ragione per consigliarvi One Punch Man, vista la sua fama. Ma perché proprio questo, tra tanti manga che potreste portare il spiaggia?

Perché è folle. Perché è divertente. E perché ha tutto ciò che potreste desiderare per passare una mezz’ora sotto l’ombrellone a rilassarvi, farvi quattro risate e leggere delle buone mazzate (disegnate da Dio, tra l’altro!) prima di buttarvi ancora in piscina.

E poi, perché no, vista la sua popolarità potreste ritrovarvi anche a scambiare quattro chiacchiere con degli amici che, come voi, seguono le avventure di Saitama e di tutti gli altri. Insomma, divertimento, mazzate e nonsense assicurato. Che altro vi serve?

Per quelli che hanno già letto One Punch Man, invece, consigliamo un approfondimento molto interessante.

The World God Only Knows

Leggero, senza senso né pretese e divertente, ecco come si potrebbe descrivere in poche parole questo manga.

È vero, The World God Only Knows è un manga concluso in 27 volumi, ma non lasciatevi spaventare dalla lunghezza: buona parte delle storie sono auto-conclusive in quanto il filo conduttore che le lega è lieve e, come si dice, i nodi verranno al pettine dopo la prima metà della serie.

La trama è molto semplice: Keima Katsuragi è un dio nell’ambito del gal-game, giochi nei quali l’obiettivo è conquistare la ragazza di turno. La vita sedentaria che conduce è destinata a cambiare quando, a causa di una serie di sfortunati avvenimenti, si ritrova costretto a dovere conquistare delle ragazze nella vita reale, per salvare la loro vita e persino la propria: se fallirà si ritroverà la testa mozzata.

The World God Only Knows è un manga molto semplice che non pretende particolare impegno dai propri lettori. Una perfetta lettura da ombrellone, per farsi due risate tra un bagno e l’altro.

La Via del Grembiule – Lo Yakuza casalingo

E se un giorno un temutissimo membro della Yakuza decidesse di cambiare vita e di diventare un marito a tempo pieno? La trama de La Via del Grembiule è tutta qui, niente di più e niente di meno, ma questa semplice domande darà il via ad una serie di circostanze che vi faranno sbellicare dalle risate.

Tatsu, noto nella Yakuza come “l’Immortale Tatsu”, decide di lasciare completamente quel mondo per dedicarsi – e per proteggere – la sua famiglia in modo perfettamente legale, senza cacciarsi nei guai e senza compiere azioni criminali.

Inutile dire che già dal primo volume è evidente che di guai ne avrà parecchi, perché essere un marito a tempo pieno non è affatto semplice. Soprattutto se sei temuto da tutta la città come uno dei più forti uomini della Yakuza!

Quest’opera è completamente assurda e senza senso ed è proprio per questo che è così divertente: la serietà con cui Tatsu va a fare la spesa o a comprare bambole e bluray è tragicomica. Un secondo prima sembra un membro della Yakuza pronto ad una rapina, e quello dopo… Beh, quello dopo si lamenterà della lattuga che costa troppo.

Ogni capitolo al momento è auto-conclusivo: perfetto per una breve lettura in spiaggia prima di buttarsi di nuovo in acqua.

Kaguya-sama: Love is War

No, non sto barando. So bene che Kaguya-sama: Love is War purtroppo non è (ancora) edito in Italia: i primi due volumi usciranno a settembre, ma questo non mi impedirà comunque di consigliarvi una delle serie più assurde uscite ultimamente

Kaguya-sama è un’opera leggerissima, che scorre come nulla fosse e in pochissimo vi ritroverete con un volume tra le mani, appena finito, desiderosi di leggere il successivo.

Shirogane e Kaguya sono due brillanti ragazzi, membri del Consiglio Studentesco della loro scuola, invidiati da tutti fino quasi alla venerazione. Hanno tutti: ottimi voti, un brillante futuro che li attende, prestigiose famiglie alle spalle. C’è solo un problema: sono innamorati l’uno dell’altra ma nessuno dei due ha il coraggio, per orgoglio, di fare la prima mossa.

Da un incipit così semplice partiranno le assurde avventure dei due protagonisti che organizzeranno i piani più assurdi, con tanto di equazioni e probabilità per gestire ogni variabile, per costringere l’altro ad ammettere i propri sentimenti per primo.

L’amore è una guerra da combattere senza esclusione di colpi. E Kaguya e Shirogane lo sanno benissimo.

Kaguya-sama: Love is War è una delle opere più discusse delle ultime stagione e che riuscirà sicuramente a farvi ridere agli assurdi complotti dei protagonisti.

Yotsuba&!

La principale caratteristica di tutte le opere in questa breve lista di consigli doveva essere una sola: che fossero opere divertenti, accessibili a tutti e con le quali passare una mezz’ora di stacco e di riposo, senza dovere per forza riflettere su qualcosa. Fatte queste premesse, come potevo non concludere con Yotsuba&?

Yotsuba&! è forse il manga che in questa classifica rispetta più di tutti i criteri che mi ero imposta: divertente, leggero, fresco e rilassante, è un’opera accessibile a qualsiasi tipo di pubblico, adulti e più giovani. Quest’opera riuscirà a strappare una risata a tutti, nessuno escluso.

Nonostante l’atmosfera spensierata, tuttavia, Yotsuba& mette in campo tematiche serie come l’adozione.

Yotsuba, la protagonista, è un’orfana che viene adottata, e nel corso del manga seguiremo ogni lo scorrere, giocoso e tranquillo, delle sue giornate: ogni capitolo è un’avventura del tutto nuova che vivremo in compagnia della bambina.

Prima ancora che tra le onde, buttatevi a conoscere il mondo con gli occhi di questa curiosa e divertente bambina.

 

E voi? Cosa avete intenzione di portare sotto l’ombrellone?

 

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.
Se siete interessati ad anime e manga seguiteci sui nostri social dedicati: Facebook e sul canale Youtube!

 

 

Articoli correlati

Daniela Reina

Daniela Reina

Studentessa, nel tempo libero viaggia attraverso tempo, spazio e mondi di fantasia in compagnia di qualche buona lettura o serie. Il suo manga preferito è Berserk, l'anime Neon Genesis Evangelion.

Condividi