Curiosità

Porno proiettato a Bologna: il ragazzo darà in beneficienza i soldi ricevuti in più per pagare la multa

Bologna

Ieri è stato sulla bocca di tutti il ragazzo che ha proiettato a Bologna un porno in un cinema all’aperto di Bologna 

La notizia che un ragazzo ha preso una multa perchè ha proiettato un porno in Piazza Maggiore durante la serata di “Sotto le stelle del cinema” organizzata dalla Cineteca.

Carlo Ferretti, questo il nome del ragazzo, è stato multato, quindi, di una cifra che va dalle € 5.000 ai € 10.000. Subito ha chiesto aiuto al web una mano per pagare l’esosa cifra.

La raccolta fondi è andata molto, ma molto meglio di quello che Carlo si aspettava. La raccolta ha raggiunto circa € 7.000.

Se in tanti si sono schierati con il ragazzo, tantissimi hanno anche avuto da ridire su come la gente sia pronta a donare per questa goliardata, invece che per motivi più seri.

Il ragazzo, però, ha voluto dare uno schiaffo morale ai suoi detrattori ed ha comunicato tramite il suo Facebook che devolverà la differenza tra cifra richiesta e donazioni arrivate proprio alla Cineteca di Bologna.

Bologna

Bologna

Come si può leggere dal post, Carlo, fa parte dei Goliardi e ha tenuto a difendere il nome dell’organizzazione di cui fa parte.

Commodoriani che ne pensate di questa vicenda? Conoscevate i Goliardi? Fatecelo sapere nei commenti.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch

L'autore

Alessandro Mezzolla

Alessandro Mezzolla è di San Pancrazio Salentino in provincia di Brindisi. Un genio. miliardario, playboy, filantropo non è sicuramente una descrizione calzante. Ha la passione per il cinema, la musica e le magliette macabre. Il suo motto è "Perchè anche oggi mi sono svegliato?"

Twitch!

Canale Offerte Telegram!