fbpx
Curiosità Anime & Manga

Nintendo America voleva Pikachu con le tette

Nintendo

Come rendere qualcosa migliore? Mettendoci le tette! E per gli americani Pikachu non doveva essere da meno

Pikachu è sicuramente il Pokémon più iconico del fortunatissimo franchise. Il suo aspetto, però non convinceva del tutto la controparte americana del brand. Da quanto emerge da un’intervista rilasciata da Tsunekazu Ishihara, il CEO di The Pokémon Company, emerge che gli americani volevano qualcosa di meno carino, tipo una tigre con le tette.

Pikachu

Tsunekazu Ishihara, insieme a Satoshi Tajiri, hanno infatti dichiarato:

“Lo staff americano inviò le sue idee per i design alternativi. Rimanemmo increduli leggendo le loro proposte. Avevano trasformato Pikachu in una specie di tigre con due grosse tette. Sembrava un personaggio di Cats, il musical. Quando chiesi “come vi è venuto in mente che questo possa essere Pikachu??” mi risposero: “Guarda, ha la coda…” davvero, questa era la roba che ci veniva proposta.”

Per fortuna, o forse no, la proposta USA sul personaggio non è stata accolta.

Commodoriani come immaginate il mondo Pokémon con una tigre prosperosa invece dell’iconico “topino” giallo? Fatecelo sapere nei commenti.

Fonte

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Alessandro Mezzolla

Alessandro Mezzolla è di San Pancrazio Salentino in provincia di Brindisi. Un genio. miliardario, playboy, filantropo non è sicuramente una descrizione calzante. Ha la passione per il cinema, la musica e le magliette macabre. Il suo motto è "Perchè anche oggi mi sono svegliato?"

Twitch!

Canale Offerte Telegram!