fbpx
Gears Tactics Corpser
Videogames Approfondimento

Gears Tactics: guida su come uccidere il Corpser

Consigli e suggerimenti per sconfiggere il Corpser in Gears Tactics

Ben tornati nel nostro appuntamento settimanale con le guide di Gears Tactics. Siete riusciti a sconfiggere Il primo boss? Bene, sappiate che il corpser sarà ancora più una spina nel fianco. Siete contenti? Non disperate però, seguendo i nostri consigli la battaglia sarà un po’ più semplice.

Per sconfiggere il Corpser bisogna seguire una strategia diversa da quella del Brumak, ma andiamo a vederla insieme.

La Squadra

Il nostro consiglio come al solito è quello di tenere sempre livellato un Mitragliere, perchè in ogni grande battaglia sarà essenziale. I restanti 3 membri del team saranno necessariamente Mikayla, Gabe e Sid e vi consigliamo di spendere i vostri punti abilità in questo modo:

Mitragliere: Come in foto, questa volta utilizzate un gettone per il ripristino delle abilità e puntate tutto sulla specializzazione “Demolitore”. La minaccia principale di questa battaglia non sarà il boss, ma i nemici che appariranno durante lo scontro

Gabe: Anche qui, “respeccate” il nostro caro Gabriel seguendo la specializzazione “Medico Combattente”. Vi servirà a guadagnare più salute possibile.

Sid: Analogamente alla scorsa bossfight, spendete i vostri punti sulla specializzazione Assaltatore. Il lancer retro non è molto preciso ma in quanto a danni sa il fatto suo e con queste abilità farà ancora più male.

Mikayla: Per lei stesso discorso, fate in modo di ottenere più critici possibili. Critico sul primo colpo, Critico sull’ultimo colpo ma cercate di avere più punti sulla specializzazione “Tiratore”. Ricordate: con Mykaila, il critico è tutto!

Le granate a frammentazione questa volta saranno essenziali per chiudere le buche di emersione durante la battaglia.

gears tactics tyrone

Come fare quindi?

Il Corpser di Gears Tactics ha pochi attacchi che però possono causare molti danni ai vostri soldati. Il vero problema della battaglia saranno le buche di emersione e i nemici che piomberanno dal cielo ad ogni fine turno.

corpser gears

Come prima cosa, muovete i 4 personaggi sempre insieme, teneteli vicini schivando gli attacchi e i missili ad area. Sappiamo bene che verrà spontaneo creare una tattica di “accerchiamento” dividendo la squadra in entrambi i lati ma NON FATELO, renderà la battaglia letteralmente impossibile da vincere.

A turni alternati il Corpser si coprirà per evitare gli attacchi e il gioco stesso ci consiglierà di colpire il boss per fargli aprire la guardia, utilizzando granate e Boomshot. Ancora una volta, NON FATELO, consumerete le vostre preziose granate che devono essere utilizzate per chiudere le buche di emersione. Quando il Corpser si copre, spendete quel turno per fare piazza pulita dei minion che vi daranno incredibilmente fastidio durante tutta la bossfight.

Quando cominceranno ad apparire le buche di emersione, utilizzate le granate per chiuderle. Tenete sempre a mente che se avete abbastanza azioni, piazzando una granata (n.b. non lanciandola) una sulla buca chiusa, la fermerete prima ancora di far fuoriuscire le locuste. Se riuscite a raccogliere i Boomshot lasciati sul campo di battaglia sarà un aiuto in più, ma non sono strettamente necessari alla vittoria.

Come per il brumak, il mostro vi lancerà contro i suoi missili ad area, che però stavolta esploderanno solo quando un unità entra nell’area di esplosione. Cercate sempre di non farvi colpire e anzi fateci finire le locuste che appaiono durante lo scontro, facilitandovi il lavoro.

La tattica da seguire è tutta qui, schivate i missili, non colpite “il muro di gambe”, preoccupatevi dei nemici che vi assalteranno (saranno davvero molti) e fate restare le vostre truppe più o meno nella stessa zona.

Fateci sapere com’è andata la vostra battaglia! Noi siamo qui pronti a rispondervi, vi aspettiamo la prossima settimana con la guida di Gears Tactics su come sconfiggere l’Hydra!

Gears Tactics è disponibile attualmente per PC su Steam e Microsoft Store. Il gioco è anche incluso nell’abbonamento Gamepass sempre per PC.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Gennaro Lazzizzera

Nato (quasi) con la prima xbox in mano. il mio primo videogame è stato The Getaway per PS2 ed è stato letteralmente amore a prima vista (mai vista una alfa romeo in un videogioco prima di allora). Appassionato di videogiochi ma anche di Informatica, Tecnologia e Meccanica

Twitch!

Canale Offerte Telegram!