fbpx
Tech Hardware

Ma perché le ruote del Mac Pro costano 849€?

Ruote Mac Pro

Certo, certo, potremmo stare ore a parlare della strategia di Apple, di come i prezzi dei suoi prodotti siano elevati rispetto alle caratteristiche tecniche. Ma le persone li comprano comunque: per l’esperienza d’uso, per l’ecosistema Apple e senza dubbio anche per  l’ottimo lavoro di marketing che in questi decenni ha elevato i suoi prodotti a status symbol e creato l’immagine di un’azienda premium, che può dare quel qualcosa in più. Nonostante ciò, ancora non riusciamo a spiegarci il prezzo delle ruote del nuovo Mac Pro.

Ruote Mac Pro
Photo: MisterGadget.tv

Le ruote del Mac Pro, forse non per tutti

Ottocentoquarantanove euro. Ma se le acquistate insieme al Mac Pro le pagherete la modica cifra di 499€, scusate se è poco. Confrontati ai 64.000€ della configurazione massima de La Grattugia (a.k.a il Mac Pro) in effetti uno potrebbe quasi farci un pensierino.

Mac Pro e Pro Display XDR
Mac Pro e Pro Display XDR

Non fraintendeteci, il Mac Pro è una macchina meravigliosa, curata nei minimi dettagli come da tradizione Apple. È pensata per i professionisti. Il suo acquisto è un investimento. Ma il prezzo delle ruote che, come ci informa il sito di Apple servono a “spostare facilmente il tuo Mac Pro dove vuoi, anche da una parte all’altra dello studio”, è, almeno apparentemente, inspiegabile.

Potremmo soffermarci sul prodotto in sé: forse sono i materiali, magari i cuscinetti di qualità superiore. In realtà le ruote sono in semplice acciaio inossidabile e i cuscinetti… non abbiamo ancora avuto modo di testarli, ma immaginiamo siano dei normali cuscinetti. È vero, è anche inclusa una chiave esagonale da 1/4″ a 4 mm, ma pensiamo che neanche questo giustifichi il prezzo. Tra l’altro sulla pagina del prodotto si legge che “sono richiesti attrezzi aggiuntivi“. Ci chiediamo quale sarebbe stato il prezzo finale se avessero incluso anche quelli.

Ruote Mac Pro
Photo: Everyeye.it

Forse quello che dobbiamo fare è chiederci chi siano gli acquirenti. Il prezzo di un prodotto non deriva dal suo valore intrinseco, ma da quanto i suoi clienti sono disposti a spendere. Tuttavia, per quello che offrono queste ruotine, ci sembra un prezzo eccessivo persino per un professionista che spende decine di migliaia di euro per il Mac Pro.

Qual è il motivo allora?

A questo punto, le tre spiegazioni più plausibili rimaste al vaglio sono:

  1. È un chiaro esempio di Think Different;
  2. L’intento di Apple è proprio far sì che qualcuno, come noi, ne parli;
  3. Si sono semplicemente dimenticati di mettere la virgola (se il prezzo giusto sia 8,49€ o 84,90€ lo lasciamo decidere a voi).

Che ci sia un’altra spiegazione? Fateci sapere nei commenti la vostra ipotesi e ricordate: se decidete di mettere le ruote al vostro Mac Pro, inserite il freno a mano.

FONTE: WIRED.it

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!