fbpx
Curiosità

Coronavirus, nella crisi i sex toys aumentano le vendite

sextoys

Sex toys e preservativi sono alcuni degli articoli più acquistati sul web durante l’epidemia: aumentano le vendite rispetto al solito.

Durante la quarantena sono molti gli italiani ad annoiarsi. Dopo le notizie di Pornhub Premium gratis e degli Hentai gratuiti su Fakku evidentemente qualcuno ci ha preso la mano, assaltando gli shopping online di sex toys. Secondo quanto riportato da Fortune, infatti, dopo l’annuncio di Conte sulla quarantena, per alcuni e-commerce di giochi erotici le vendite sono aumentate fino al 50%. A spiegarci le motivazioni di questo incremento è Norma Rossetti, founder del sito di shopping online MySecretCase:

“Crediamo che l’obbligo a restare chiusi fra le mura domestiche abbia spinto tutta la penisola a trovare strategie per godersi la quarantena, sia da soli sia in coppia.”

Non sono solo i single, infatti, ad acquistare i giocattoli erotici, ma anche le coppie spinte dalla noia della quarantena a provare novità. A dimostrazione di ciò, vediamo che un altro mercato in crescita è quello del lingerie, con un incremento delle vendita online del 30%.

Secondo Axel-Juerg Potempa, esperto tedesco in salute sessuale intervistato dal Berliner Kurier, infatti:

“La crisi crea nuovi e ulteriori legami e la paura per molti scatena un flusso di adrenalina con una conseguente scarica di dopamina, che aumenta il desiderio e la libido.

dildo sex toys

I preservativi

Il fenomeno si ramifica però anche in altri settori, tra cui quello dei preservativi. Dopo alcune notizie riportanti la chiusura delle fabbriche produttrici e la conseguente possibile mancanza del prodotto, in migliaia sono corsi a fare scorta.

Tuttavia, le fabbriche che erano chiuse in Malesia adesso hanno riaperto, continuando la produzione anche se con la metà dei dipendenti. Non c’è quindi da preoccuparsi e non c’è bisogno di fare sciacallaggio, il prodotto sarà sempre disponibile per tutti.

FONTI: FORTUNEITA, LASICILIAWEB

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!