fbpx
News Tech

Amazon Music da oggi è gratuito anche per utenti non iscritti a Prime

Amazon Music è il servizio di streaming musicale del colosso dell’e-commerce parte del pacchetto Prime. Il numero di utenti non ha mai raggiunto cifre simili a quelle di Spotify o Apple Music, arrivando al massimo a circa 60 milioni nel gennaio 2020. Una quantità sì alta, ma non quanto si spererebbe, complice anche la necessità per alcuni di ricorrere al premium Unlimited. Da oggi però Amazon Music avrà una nuova modalità: streaming gratuito previa visione di pubblicità, senza inserire carte di credito o fare abbonamenti a Prime.

Un passo avanti per il business

Adattandosi allo “standard” imposto da Spotify o altri servizi simili, Amazon Music così forse potrà aumentare l’utenza. La novità è giunta direttamente tramite annuncio da Amazon Italia che, però, ha anche presentato i prerequisiti per accedere al servizio. L’offerta infatti è accessibile soltanto ai clienti che non hanno un abbonamento ad Amazon Prime o ad Amazon Music Unlimited. E gli altri utenti? Non potranno sfruttare la nuova offerta.

Questo servizio non avrà un catalogo brani così vasto, come del resto è tuttora quello di Amazon Music senza Unlimited. Soltanto tramite iscrizione a questo ulteriore abbonamenti sarà infatti possibile ascoltare tutti gli album e singoli caricati su Music. Il nuovo piano gratuito senza Prime permetterà di ascoltare playlist e stazioni radio gratuitamente, con interruzioni pubblicitarie, su tutti i dispositivi compatibili. Da Android e iOS a Echo, Fire TV e altri prodotti con Alexa, con delle richieste all’assistente vocale o con app apposite sarà possibile usarlo.

Amazon Prime Music

Così facendo l’azienda di Jeff Bezos punta ovviamente ad aumentare entrate e utenza, cercando pian piano di sorpassare Apple Music e Spotify. Amazon Prime offre un pacchetto di contenuti audio e video, tra Prime Video e Music, degno di nota e diretto concorrente di Netflix e altri servizi streaming. Porsi al livello di essi, garantendo un ottimo servizio a una cifra più contenuta, molto probabilmente sarà una mossa vincente.

FONTE

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Francesco Santin

Studente di Scienze Internazionali e Diplomatiche, ex telecronista di Esports, giocatore semi-professionista e amministratore di diversi siti e community per i quali ho svolto anche l'attività di editor e redattore.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!