fbpx
Film/Serie Tv News

Ghostbusters, Morbius e Uncharted: Sony Pictures cambia le date di alcuni film in uscita

Slittano di un anno alcuni dei film più attesi del 2020.

Sony Pictures sembra aver già bocciato la strategia di marketing adottata con Bloodshot, nuovo cinecomic con protagonista Vin Diesel uscito in digitale negli scorsi giorni.

La major, nella notte italiana, avrebbe infatti annunciato alcuni cambiamenti per quanto riguarda le date di uscita di alcuni film, tra cui Ghostbusters: Legacy, Morbius e Uncharted (con quest’ultimo che va a piazzarsi in uno slot precedentemente dedicato ad un nuovo spin-off di Spider-Man senza titolo).

Il valzer delle date

Il calendario cinematografico della Sony si prepara dunque a subire qualche cambiamento. Il nuovo film sugli acchiappafantasmi, Ghostbusters: Legacy (Afterlife nella versione originale, n.d.r.), previsto inizialmente per questa estate, slitterà al 5 marzo del 2021 e prenderà il posto di Uncharted.

Guarda il trailer di Ghostbusters Afterlife

La stessa sorte è toccata anche a Morbius. Il film con protagonista Jared Leto non aveva ancora una data d’uscita italiana ufficiale, ma era comunque programmato per il 2020. Ma così non sarà, e si va a piazzare in una data molto vicina al sopracitato Ghostbusters: il 19 marzo dell’anno venturo.

Guarda il trailer di Morbius

Chiudiamo in bellezza con il film di Uncharted, la cui maledizione non ne vuole proprio sapere di farla finita. Il film che esplorerà parte del passato a noi sconosciuto di Nathan Drake, impersonato per l’occasione da Tom Holland, ha perso lo slot del 5 marzo 2021 per far spazio a Ghostbusters. Ora è previsto per la stagione autunnale.

Stanco di aspettare il film di Uncharted? Nathan Fillon è una valida alternativa!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!