fbpx
News Tech Videogames

Desktop Goose, la vostra oca personale su PC. Attenzione, semina caos

Desktop Goose

Dopo la scimmia viola più noiosa del web, conosciuta anche come Bonzi Buddy, ecco a voi un nuovo animale da desktop: l’oca. Ma non un’oca qualunque, si tratta dell’oca più irriverente mai concepita, comparsa nell’ormai famoso e apprezzatissimo gioco Untitled Goose Game, già presente su Epic Store, Nintendhonk Switch, Playstation 4 e Xbox One.

Desktop Ghonk

Questa versione da deskthonk dell’oca…beh, è come la versione originale. Fa casino, sporca il desktop, fa comparire meme e ruba oggetti. Specialmente il cursore del mouse. Qualsiasi cosa voi stiate facendo, lei corre alla ricerca di distruzione per ottenere la vostra attenzione. E può persino chiamare altre oche per seminare ancor più caos mentre lavorate o giocate a qualsiasi gioco possibile.

Il suo creatore, noto come Samperson, lo ha diffuso trattandolo come un virus. E in effetti potrebbe benissimo esserlo, se non fosse che scaricandolo vi viene data una cartella completa di settings con cui gestire l’aggressività dell’oca, oltre che la possibilità di aggiungere meme e brani al suo repertorio. Una volta stanchi di avere tale oca in giro per il desktop a starnazzare, vi basterà chiudere il processo tramite Gestione attività.

Sthonks

Dall’uscita, il progetto ha raccolto migliaia di adesioni e download. In effetti quest’oca appare come un “buon virus”, o come la chiamano alcuni un “virus legale”. Il server Discord di Sampershonk ha quasi raggiunto i 10k membri a furia di raggiungere sempre più fan della desktop goose.

Niente in confronto allo storico Bonzi Buddy che ha ripreso notorietà grazie a Vargskelethor Joel, il distruttore di sistemi operativi. Infatti Bonzi Buddy era un virus vero e proprio, spacciato per user helper con l’obiettivo di rubare dati di carte di credito, mail e simili.

Desktop Goose è scaricabile tramite questo profilo itch.io gratuitamente, o donando una quota volontaria al suo creatore, ed è disponibile sia per Windows che MacOS.

Per rimanere informati sul mondo honk, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Francesco Santin

Studente di Scienze Internazionali e Diplomatiche, ex telecronista di Esports, giocatore semi-professionista e amministratore di diversi siti e community per i quali ho svolto anche l'attività di editor e redattore.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!