fbpx
News Tech

Il sex robot perfetto non esiste…o forse sì?

robot

“Fellas, I’m ready to get up and do my thing
I wanna get into it, man, you know
Like a, like a sex machine, man,
Movin’, doin’ it, you know
Can I count it off? (Go ahead)”

James Brown nel 1970 cantava “sex machine“, ma dall’anno scorso c’è effettivamente qualcuno pronto a rispondere alla chiamata. Stiamo parlando dell’ultimo prodotto della RealDoll X, azienda specializzata nella creazione di bambole per fare l’amore, ben diverse da quelle gonfiabili: bambole robot, maschili.

Doll
Puntata di Futurame dove Fry si innamora di una Lucy Liu “robotica”

Si chiama Henry, e come l’attore di The Witcher, promettono che sarà instancabile. Infatti a differenza delle più classiche e contenute bambole gonfiabili, questa è dotata di un collegamento diretto alla corrente elettrica, che vi permetterà un “gameplay” estremamente longevo. A questa endurance, si aggiunge una IA personalizzabile: potrete decidere se la vostra bambola sarà gelosa, disponibile, gentile o aggressiva. Dotata di sensori per ascoltare, potrà dare risposte coerenti con il vostro discorso (a differenza del vostro partner aggiunge qualcuno).

Potrete ovviamente personalizzare il suo aspetto, decidendo il viso da un fornitissimo catalogo ed aggiungervi barba, capelli, sopracciglia e colore degli occhi a vostro piacimento. D’altronde, tutte quelle ore a personalizzare il vostro character saranno pure servite a qualcosa no?

Doll
Foto di “Henry”, la sex machine 2.0

Sotto la maglietta nasconde una tartaruga di tutta invidia, mentre poco sotto presenta una dotazione interscambiabile a scelta dell’acquirente. D’altronde si sa, le statistiche contano. Per la modica cifra di 50mila € potete portarvi a casa questo bel pezzo di cyber-manzo. Gestibile comodamente attraverso l’app dell’azienda, avrete sempre pronto il vostro compagno di avventure.

Doll

Ben lontani dall’amato BMO, il futuro del sesso secondo gli esperti ci vedrà accoppiarci più spesso con questi robot invece che con persone in carne ed ossa. Siete d’accordo? Qual è la vostra opinione in merito? Lasciate in commento e Love, Death + Robots!

Fonte: Metro, Fight the new drug

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord e Twitch.

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!