fbpx
Tech News

WhatsApp, da quest’anno ci sarà anche la pubblicità

WhatsApp Logo

WhatsApp, la nota app di messaggistica usata in più di 109 paesi al mondo, sembra allinearsi con tutte le applicazioni di casa Facebook.

L’annuncio

Come già annunciato in un precedente articolo Facebook Inc. ha deciso di introdurre la pubblicità dentro WhatsApp. La novità presentata a Rotterdam al Facebook Marketing Summer 19 è stata accolta non positivamente da moltissimi utenti come potete leggere dai commenti di risposta su Twitter.

Non si sa bene quando queste pubblicità quando verranno implementate. Al momento saranno visibili solo negli status dell’app di messaggistica, come già succede da oramai diverso tempo nelle storie di Instagram. Questo non andrà minimamente a intaccare le chat sia personali che di gruppo, come potrete anche vedere qui.

Dovremo quindi pagare?

La domanda che molti utenti si pongono è se WhatsApp tornerà ad essere a pagamento oppure verrà rilasciata una versione priva di pubblicità. Secondo i dati ufficiali del momento, WhatsApp rimarrà gratuito e al momento non è stato dato nessun annuncio di pubblicità invasiva. Questo risulta essere sia in linea con il concetto fondante di WhatsApp che con quello di Facebook.

Non è detto che in seconda battuta Mark Zuckerberg decida di monetizzare al meglio il suo investimento di circa ben diciannove miliardi di dollari per l’app, che ad oggi conta più di 500 milioni di utenti, con andamento sempre in crescita in diversi paesi del mondo.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!