fbpx
News Videogames

Rockstar North cerca programmatore per un vasto open-world next-gen

GTA 6

Nel comunicato non si fa alcun accenno, ma tutti gli occhi sono puntati sul nuovo GTA 6.

Recentemente Rockstar North, lo studio di sviluppo principale che si è occupato della serie Grand Theft Auto e Red Dead Redemption, ha pubblicato un annuncio di lavoro per quanto riguarda un posto di ingegnere programmatore. Attraverso il loro sito ufficiale, infatti, hanno comunicato di avere un posto disponibile per un programmatore che possa costruire dei sistemi di animazioni per un gioco open-world di prossima generazione.

Nello specifico, la posizione aperta è quella di “programmatore di sistemi di animazione”. Sempre nell’annuncio, Rockstar North specifica che stanno cercando un ingegnere con talento ed esperienza che possa aiutarli a sviluppare sistemi di animazione avanzati per vasti giochi open-world basati sui personaggi. La persona richiesta deve inoltre riuscire a sviluppare, mantenere e supportare un complesso sistema di animazioni, tool e pipeline. Nella sezione “Cosa facciamo” è poi spiegato che Rockstar è un team globale di programmatori e ricercatori che collaborano per spingere al massimo i confini dell’animazione dei personaggi in particolar modo sugli hardware di prossima generazione.

Difficilmente potrebbe trattarsi di una versione next-gen di Red Dead Redemption 2 poiché, oltre ad essere già uscito per PC – il che comporterebbe un porting nemmeno tanto complesso -, il linguaggio usato esplicita un progetto totalmente nuovo. Tutto pare essere collegato allo sviluppo di Grand Theft Auto VI, successore del quinto capitolo di successo uscito già più di cinque anni fa.

Manca ovviamente la conferma da parte di Rockstar, voi cosa ne pensate?

Fonte

 

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments