fbpx
News Offerte Telefoniche Tech

TIM, Wind e Vodafone denunciate dal Codacons, il CEO di Iliad se la ride

Codacons tagli ricarica

Da un po’ di tempo sul mercato ci sono le nuove ricariche speciali TIM, Wind e Vodafone, che danno meno credito telefonico al consumatore rispetto all’importo pagato, ma con un giorno di minuti e traffico internet illimitati. Questa offerta ovviamente non è apprezzata dai clienti, che si sono rivolti alle associazioni del settore e, di conseguenza, hanno portato all’intervento del Codacons.

Questione di principio

I tre operatori sono stati denunciati all’Antitrust e al AGCOM da parte del Codacons, in seguito al lancio dei nuovi servizi Ricarica+, Giga Ricarica e Ricarica Special. Secondo consumatori e associazioni, queste sarebbero infatti soltanto uno stratagemma per recuperare le perdite della “battaglia delle offerte”.

La lotta di Wind, TIM, Vodafone contro Iliad e gli altri nuovi operatori, infatti, non ha giovato ai tre “big”, che ora devono rimediare. E come, se non trovando entrate in altri modi? Queste nuove possibilità di ricarica del credito sono tra questi, ma non tutti i clienti ne sono al corrente, complice anche una scarsa informazione da parte delle compagnie. Da qui la denuncia da parte del Codacons.

E Iliad nel mentre se la ride

Questa denuncia ovviamente ha creato molto rumore nei social, dove anche il CEO di Iliad Italia, Benedetto Levi, è intervenuto. Con un tweet infatti ha voluto deridere questa nuova politica della concorrenza. Molto probabilmente, l’operatore d’origine francese non si unirà ad essa in alcun momento, poiché il suo successo sta nella politica trasparente con i clienti e nelle offerte molto vantaggiose.

L’insieme dei fatti avvantaggia ovviamente quest’ultima azienda, mentre ora i brand più noti dovranno provvedere a informare ulteriormente i consumatori. Come finirà? Lo vedremo nei prossimi giorni.

FONTE

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Francesco Santin

Studente di Scienze Internazionali e Diplomatiche, ex telecronista di Esports, giocatore semi-professionista e amministratore di diversi siti e community per i quali ho svolto anche l'attività di editor e redattore.