fbpx
MrBeast
Curiosità Breaking News

MrBeast fa partire una catena ecologica

Per fare il bosco, ci vogliono gli youtuber

MrBeast è un nome che a non tutti suonerà familiare, ma è uno youtuber americano che ad oggi conta circa 25 milioni di iscritti circa su YouTube. Il suo canale è basato principalmente su trovate basate sulla spesa di somme di grosse somme di denaro. Ora potete capire come mai è così popolare: nessuno finora l’ha imitato e nessuno vuole provarci (anche perché servirebbe un portafoglio capiente). I suoi video hanno un grosso successo ma, tra questi, probabilmente è il video dove lui dona mance ai camerieri partendo da un penny fino ad arrivare a diecimila dollari ordinando semplicemente dell’acqua (finendo pure nei notiziari) il più celebre.

Vi diciamo questo per darvi un’idea generale di com’è questa persona. Detto questo, Jimmy Donaldson, il vero nome di MrBeast, ha deciso, per i suoi 20 milioni di iscritti, di piantare un altrettanto numero di alberi.

Genio? Follia? Solo il tempo potrà deciderlo. Ma ovviamente, nonostante sia stato anche coadiuvato dal suo team e da un grosso numero di follower che hanno risposto ad un suo appello presentandosi, non è riuscito nemmeno a scalfire il traguardo postosi. Quindi, con una collaborazione con l’associazione no-profit Arbor Day Foundation, ha deciso di far partire una catena con vari youtuber chiamata “TeamTrees dove, se raggiungeranno l’obiettivo di 20 milioni di dollari, pianteranno 20 milioni di alberi.

MrBeast TeamTrees

Chi partecipa oltre a MrBeast?

Tra gli youtuber che partecipano a questa catena mettendo a disposizione video del proprio canale per raccogliere i fondi troviamo anche persone come:

  • Mark Rober, youtuber inventore ed ex-ingegnere NASA (ha collaborato alla creazione del Curiosity Rover, per capirci);
  • Ninja, lo streamer più famoso di Fortnite;
  • Marshmello, DJ famoso tra i giovani;
  • PewDiePie, youtuber che non necessita di presentazioni;
  • Captain Disillusion, cineasta indipendente che si occupa di debunking di video virali.

L’obiettivo di questa campagna è piantare questo gargantuesco numero di alberi entro il 2020. Al momento della scrittura di questo articolo sono arrivati a 4 milioni circa di alberi piantati. MrBeast stesso ha donato centomila dollari all’associazione con la frase “Vi sfido a prendere il mio posto”. Ebbene si, nel sito stesso c’è una classifica di chi dona di più e in testa, attualmente, troviamo MrBeast stesso con centomila dollari…e due. Come mai? Beh, perché perfino il DJ Alan Walker, famoso per varie hit tra cui Faded e The Spectre (remake delle sue due tracce più famose pubblicate sotto NoCopyrightSounds), ha deciso di donare e, prendendo in parola la sfida di MrBeast, ha donato un dollaro in più rispetto allo youtuber che, di contro, ha rilanciato con un dollaro in più aggiungendo la frase “Qualcuno PER FAVORE prenda questo posto”.

Commodoriani, cosa ne pensate di questa vicenda? Commentate qui sotto e, se volete partecipare a questa iniziativa, questo è il link per donare.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!