fbpx
Film/Serie Tv News

Black Panther con il volto di Obama grazie al deepfake

Ormai è chiaro come la tecnologia deepfake sia negli ultimi mesi diventata sempre più famosa, tanto da raggiungere persino i piccoli schermi durante la messa in onda di Striscia la Notizia. Per deepfake intendiamo una tecnica utilizzata per sovrapporre immagini e video esistenti con video o immagini originali. Inutile dirlo, la tecnologia ha ovviamente trovato largo spazio nei video divertenti e nel porno. Se ben eseguito, il risultato può infatti risultare talmente reale  da aver costretto diversi governi a prendere alcune contromisure.
Questa volta le “vittime” di tale tecnologia sono state Black Panther e… Barack Obama. L’utente Youtube Sham00K ha unito le due icone della comunità afroamericana statunitense, generando un risultato a dir poco strabiliante.

Reduce da un’aspra polemica durante la scorsa edizione degli Oscar, durante i suoi mesi di proiezione Black Panther è divenuto uno dei più grandi incassi di sempre. Se ancora non avete visto la pellicola dei Marvel Studios firmata da Ryan Coogler qui vi riportiamo la sinossi:

“Dopo le vicende di “Civil War” Il giovane principe T’Challa ritorna a casa, nella nazione tecnologicamente avanzata del Wakanda. Ben presto però è costretto a richiedere l’aiuto dell’agente della CIA Everett K. Ross per difendere il trono ed evitare una guerra civile.”

Voi cosa ne pensate della tecnologia deepfake? Ditecelo nei commenti!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Lorenzo Marcoaldi

Cinefilo e videogiocatore incallito, non perdo mai l'occasione di andare al cinema.
Appassionato del cinema riflessivo di Villeneuve e quello parodistico di Edgar Wright, considero la trilogia del cornetto un monito da contemplare saltuariamente.