fbpx
News Videogames

THQ Nordic, grandi manovre: acquistata Piranha Bytes e svelata un’importante collaborazione per un AAA

THQ

Dopo anni di partnership, la software house di Gothic entra nella  famiglia degli studi interni a THQ

Con un ricco comunicato stampa ad opera di THQ Nordic, lo stesso publisher austriaco annuncia l’acquisizione dei veterani di Piranha Bytes. La software house tedesca, infatti e dopo anni di partnership, è entrata a far parte degli studi di sviluppo interni all’azienda viennese.

Contestualmente all’acquisizione dei talenti di Piranha, a THQ andranno anche tutte le IP che fanno capo allo studio di sviluppo acquisito: Gothic, Risen ed il recente Elex. Lars Wingefors, Group-CEO di THQ Nordic, dopo aver speso belle parole sugli sviluppatori ha aggiunto:

“(…) Le IP di Piranha Bytes saranno grandi aggiunte al nostro portfolio. Non vediamo l’ora che il Piranha Team faccia parte della nostra famiglia, visto che la community degli RPG adora i loro giochi e non vede l’ora di mettere le mani sui suoi titoli futuri

THQ

Una famiglia numerosa e… Produttiva

THQ Nordic ha recentemente acquisito anche gli sviluppatori di Warhorse Studios, a cui si deve il divisivo Kingdom Come: Deliverance, ed ha all’attivo numerose Software house nel proprio roster.

Il gruppo composto dagli sviluppatori facenti capo a THQ Nordic, Deep Silver e Coffe Stain sta lavorando a ben 80 progetti, di cui 48 non ancora annunciati.

Tutto ciò non li rende paghi: secondo Gematsu, il publisher avrebbe appena siglato un accordo per un titolo AAA con 4A Games, la software house ucraina a cui si deve la serie videoludica di Metro.

THQ

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

Angelo Basilicata

Gamer dall'età di 12 anni, cultore (o meglio "cultista") di Hidetaka Miyazaki dal 2009. vive la passione per i Vg da completista ed è un ragazzo semplice: mangia, gioca, ama