fbpx
Breaking News Videogames

Keith Flint si è tolto la vita, con i The Prodigy nelle soundtrack di tantissimi videogame

Keith Flinth, voce dei The Prodigy, si è suicidato nel suo appartamento di Dunmow, nell’Essex, in Inghilterra.

Il cantante e frontman dei The Prodigy, Keith Flint, è morto a 49 anni. L’artista è stato trovato senza vita nella sua abitazione di Dunmow, nell’Essex, in Inghilterra. A dare la notizia della causa della morte è stato Liam Howlett, collega nei The Prodigy che gestisce l’account Instagram della band.

“Non posso crederci, nostro fratello Keith si è tolto la vita nel weekend, sono scioccato, fottutamente arrabbiato, confuso e ho il cuore rotto….r.i.p fratello”

La polizia ha così dichiarato l’accaduto:

“E’ arrivata una segnalazione verso le 8 di lunedì mattina, riguardante la salute di un uomo. Una volta arrivati, purtroppo, lo abbiamo trovato senza vita e abbiamo avvisato i parenti più vicini. La morte non è stata trattata come sospetta e sarà il coroner a preparare la documentazione”. 

I The Prodigy tra i più usati per le soundtrack dei videogame

Flint è stato uno dei fondatori del collettivo britannico insieme a Liam Howlett, Maxim e Leeroy Thornhill. All’inizio era un ballerino nel gruppo ma nel 1996 fece il vocalist per Firestarter. Fu proprio con questo pezzo che si incrociarono per la prima volta le strade dei The Prodigy con quella del mercato videoludico. Nel 1996, infatti, la strumentale di Firestarter viene inserita nell’iconico gioco Wipeout 2097. Passano ben 9 anni e gli risentiamo in Need for Speed: Most Wanted. Da qui in poi praticamente ogni anno prenderanno parte alla soundtrack di un videogame. Passando da Colin McRae: Dirt 2 in cui erano con la loro Warrior’s Dance fino ad arrivare a Call of Duty: Infinite Warfare dove erano presenti sia con Climbatize che con Your Love. 

Commodoriani che ricordi videoludici avete con i The Prodigy e quindi con la voce di Keith Flinth? Scrivetecelo nei commenti.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Alessandro Mezzolla

Alessandro Mezzolla è di San Pancrazio Salentino in provincia di Brindisi. Un genio. miliardario, playboy, filantropo non è sicuramente una descrizione calzante. Ha la passione per il cinema, la musica e le magliette macabre. Il suo motto è "Perchè anche oggi mi sono svegliato?"