fbpx
Film/Serie Tv News

Da Twilight a Gotham City: Robert Pattinson in trattativa per il Batman di Matt Reeves?

batman

È un vampiro? No, è Batman!

Chiariamolo fin da subito: qui siamo più vicini ai sogni (o incubi) bagnati di una 13enne in preda ai primi amori per la boyband di turno che al men che minimo spiraglio di certezza o verità. Ma anni e anni di cinefilia ci hanno insegnato che non bisogna mai screditare a priori una voce che gira veloce per il web, per quanto possa sembrare malsana ed irrealizzabile.

E se poi si mette in mezzo anche BossLogic, uno dei più bravi, attivi ed informati illustratori del web, forse forse quella che sembrava una di quelle affermazioni che si fanno al bar dopo la settima media, assume dei contorni di realtà.

Ma andiamo con ordine. BossLogic, come dicevamo, ha pubblicato sul suo profilo Twitter un artwork in cui l’attore britannico veste i panni del crociato incappucciato.

Una scelta che non avrei mai pensato potesse essere fatta, ma ho sentito che Robert Pattinson è stato adocchiato per il ruolo. Se le mie fonti sono corrette, allora tutte le nostre predizioni erano sbagliate. Il nuovo Batman potrebbe essere lui.

Dopo l’addio di Ben Affleck al mantello del Cavaliere Oscuro, si sono fatti tanti nomi, ma ad oggi il Batman di Matt Reeves non ha ancora un interprete. Fatto sta che, dopo i rumors riguardanti Armie Hammer, Jon HammNick Jonas, dopo oggi dobbiamo necessariamente mettere anche Pattinson in questa ipotetica e quantomai strana shortlist.

L’eroe che Gotham merita ma non quello di cui ha bisogno adesso

Conosciuto ai più per il ruolo del vampiro glitterato nella saga di Twilight, Pattinson, in verità, ha un curriculum di tutto rispetto. Cresciuto in ambienti teatrali, dove ha partecipato anche a diverse rappresentazioni del Macbeth, e dopo aver interpretato Cedric Diggory nel quarto capitolo della saga di Harry Potter l’attore e modello britannico ha partecipato, tra le altre cose, anche a The Rover (affianco a Guy Pierce),  Bel Ami – Storia di un seduttore (con Uma Thurman) e Civiltà Perduta (film di James Gray in cui troviamo anche Charlie Hunnam e Tom Holland).

Ricordando che, ad oggi, nulla è certo e ci sono buone probabilità che il tutto si riveli senza fondamenta, non possiamo comunque esimerci dal riportare questa notizia e riflettere sulle critiche e polemiche che sicuramente arriveranno per aver anche solo accostato la figura di Batman alla persona di Pattinson.

Così come Hugh Jackman sarà sempre ricordato come Wolverine, allo stesso modo, Robert Pattinson sarà sempre Edward Cullen, non importa quali e quanti altri ruoli ci siano stati e ci saranno durante la sua carriera. E sappiamo bene che quello dei cinecomics è un pubblico difficile, a maggior ragione se la memoria storica associa un attore ad un ruolo non particolarmente amato. La DC deve fare attenzione a come gestire lo sviluppo di questo film, che potrebbe essere un trampolino di rilancio per il personaggio o il passo falso definitivo.

The Batman arriverà il 25 giugno 2021. Quello stesso anno è atteso anche il nuovo Suicide Squad di James Gunn.

FONTE

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

 

Facebook Comments

Gabriele Pati

Cresciuto con libri di cibernetica, insalate di matematica e una massiccia dose di cinema e tv, nel tempo libero studia ingegneria, pratica sport e cerca nuovi modi per conquistare il mondo.

Vanta il poco invidiabile record di essere stato uno dei primi con un account Netflix attivo alla mezzanotte del 22 ottobre 2015.