Film/Serie Tv News

Le strade di Captain America e Chris Evans potrebbero ricongiungersi presto?

Joe Russo è sicuro: Chris Evans non ha ancora finito di impersonare l’eroe a stelle e strisce.

Nell’attesa che arrivi mercoledì pomeriggio per dare la prima occhiata al nome ufficiale e al teaser di Avengers 4, torniamo a parlare di Chris Evans e Captain America.
Da quando l’attore del Massachusetts ha impugnato per la prima volta l’iconico scudo circolare, nel 2011, i fan dell’Universo Marvel sono rimasti piacevolmente colpiti dalla scelta di casting azzeccata da parte dei Marvel Studios. Tanto che, quando alcuni mesi fa lo stesso Chris Evans ha pubblicato tramite social network una lettera di addio a Steve Rogers, anche chi non ha particolarmente amato il personaggio non ha potuto fare a meno di commuoversi.

In seguito alla lettera, moltissime voci e teorie si sono susseguite in rete. C’è chi pensa che la serie con protagonisti Bucky Barnes e Sam Wilson sia stata ideata proprio per trovare l’erede di Steve Rogers, e c’è chi immagina John Cena come nuovo proprietario dello scudo. Ma se Chris Evans ci avesse trollati?
La domanda è lecita, dopo le parole pronunciate da Joe Russo durante una recente intervista:

Russo

“Penso che per lui fosse più emozionante solo perché, sai? Non ha ancora finito. Non posso spiegare, ma il pubblico lo scoprirà presto.”

Insomma, chi ha ragione? Chris Evans ha realmente appeso lo scudo al chiodo, o è solo una grande trollata? Probabilmente troveremo qualche risposta in Avengers 4, al cinema da 3 maggio 2019.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments