fbpx
Film/Serie Tv News

Guardiani della Galassia, si lavora per trovare il sostituto di James Gunn. Travis Knight in lizza per la regia?

Travis Knight potrebbe sostituire James Gunn alla regia di “Guardiani della Galassia: Vol. 3”.

Da quando James Gunn è stato sollevato dall’incarico di regista di Guardiani della Galassia: Vol. 3, l’intero progetto è stato messo da parte per permettere alla produzione di riordinare le idee.
Da quel giorno d’estate grigissimo per tutti i fan Marvel, Gunn ha trovato un altro impiego come sceneggiatore di Suicide Squad 2, mentre la Marvel sta continuando la ricerca per sostituirlo in modo dignitoso.
Sostituire Gunn non sarà affatto semplice: il film maker, oltre ad essere la mente dietro i Guardiani, era stato promosso a Supervisore del lato cosmico presente all’interno del Marvel Cinematic Universe. Ma chi prenderà il suo posto? Oltre a Taika Waititi, un nuovo rumor punta su Travis Knight, che a breve porterà al cinema la sua ultima fatica: Bumblebee.

Il rumor proviene da un report di The DisInsider, ma non c’è nulla di ufficiale che lo sostenga. Secondo il sito, il regista di Bumblebee e Kubo e la Spada Magica sarebbe in cima alla lista dei “rimpiazzi” del binomio Disney-Marvel. Ciò che dovrebbe essere confermato, comunque, è lo script che James Gunn ha finito di scrivere poco prima del suo licenziamento.
Anche se la Disney dovesse trovare un sostituto per l’ex regista della Troma, ci sono pochissime speranze di vedere il terzo capitolo de I Guardiani della Galassia nel 2020. Al suo posto, infatti, uscirà un nuovo Classico Disney in live action.

Travis Knight vi aspetta al cinema con Bumblebee, spin-off della saga dei Transformers, dal 20 dicembre 2018.

Fonte: Everyeye.it

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments