fbpx
Videogames News Ps4 Xbox One

Assassin’s Creed Odyssey, PS4 Pro e Xbox One X a confronto

Assassin's Creed Odyssey

Assassin’s Creed Odyssey gira meglio su Xbox One X o PlayStation 4 Pro? Ecco l’analisi tecnica

Come per il suo predecessore, anche Assassin’s Creed Odyssey presenta una risoluzione 4K dinamica per PlayStation 4 Pro e Xbox One X. Le due console mid-gen di Sony e Microsoft godono di un hardware maggiorato e promettono prestazioni migliori delle rispettive console standard e slim. Arriva quindi l’analisi di VGTech che mette a confronto tutte le versioni delle console attualmente in commercio delle due rivali, nella quale possiamo vedere quale tra Pro e One X è più performante. La risposta sembra ovvia, ma è comunque interessante vedere come le due console lavorano, soprattutto in vista della prossima generazione di console.

Partiamo subito dalle versioni standard e slim, visionando i dati relativi alla risoluzione di gioco:

  • PlayStation 4
    Risoluzione dinamica minima registrata: 1600×900.
    Risoluzione dinamica massima registrata: 1920×1080.
  • Xbox One
    Risoluzione dinamica minima registrata: 1366×756.
    Risoluzione dinamica massima registrata: 1600×900.

Possiamo quindi facilmente notare, dati alla mano, come la risoluzione sia meglio ottimizzata su PlayStation 4 rispetto alla console Microsoft, che fa fatica a reggere il confronto. Un altro discorso riguarda Pro e One X, dove il divario e le performance volgono in vantaggio della console dell’azienda di Redmond, il cui hardware è decisamente superiore alla casalinga di Sony.

  • PlayStation 4 Pro
    Risoluzione dinamica minima registrata: 1920×1080.
    Risoluzione dinamica massima registrata: 2880×1620, ridotta con un input a 1080p.
  • Xbox One X
    Risoluzione dinamica minima registrata: 2432×1368.
    Risoluzione dinamica massima registrata: 3840×2160.

Il risultato è netto, ma One X non offre solo una risoluzione migliore. Infatti, sempre secondo l’analisi, la “console più potente del mondo”, ha un framerate più stabile della competitor e la distanza di rendering è maggiore. Cosa pensate di questi dati? Facilmente intuibile la dominanza di Xbox One X, ma comunque leggere dei dati confutabili è sempre piacevole. In attesa della nostra recensione preparatevi al gioco guardando i requisiti minimi su PC e leggendo delle due modalità di gameplay disponibili!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

 

Facebook Comments

L'autore

Simone Mascia

Incantato sin da bambino dall'Arte Videoludica, oggi studia Scienze della Comunicazione e scrive analizzando l'industria. Il suo obiettivo è migliorarsi ogni giorno per offrire un'informazione chiara e concisa, sperando che il suo forte sentimento per questa arte venga recepito da tutti.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!