Dr Commodore
LIVE

Tanti auguri Dylan Dog!

Dylan Dog ha compiuto 30 anni

Nato da un’idea del maestro del fumetto Tiziano Sclavi e dalla mano di Claudio Villa Dylan Dog usciva nelle edicole nel lontano 26 settembre 1986.

Chi è Dylan Dog?

Famoso e conosciuto ai più anche con il titolo “Indagatore dell’incuboDylan Dog è oramai una pietra miliare del fumetto italiano. La sua storia personale è lunga e travagliata: ex poliziotto di Scotland Yard lascia la carriera a seguito di un dramma personale. Decide quindi di aprire una agenzia di investigazioni. Il suo primo caso però lo porta dentro un mondo fatto di mostri e incubi.

Non solo Incubi

Dylan Dog ha uno stile vita e un modo di porsi tale che lo rende unico e allo stesso tempo perfettamente riconoscibile. Veste sempre con giacca nera, jeans e camicia rossa a causa della sua ex fidanzata Lilly Connoly. Ex alcolista e vegetariano utilizza la sua pistola solo se costretto e contro quelli che comunemente definiamo mostri.

Suona un clarinetto e si dedica al modellismo con risultati non propriamente eccelsi.

Inoltre guida un vecchio maggiolone Volkswagen, pagamento del suo primo caso.

Non un solo protagonista

In Dylan Dog troviamo non solo il protagonista ma una serie di personaggi unici, con uno spessore degno di nota. Primo tra tutti il suo assistente Groucho. Spalla inseparabile e amico fidato talvolta riesce a rubare la scena e a rendere anche la situazione più cupa divertente.

Poi ci sono l’ispettore Bloch, mentore di Dylan, lord H.G.Wells, nobile della corona e druido moderno, madame Maria Trelvoski, donna in là con gli anni e sensitiva e medium potentissima.

Anche gli “antagonisti” ricorrenti di Dylan sono figure uniche dotate di una storia complessa. Tra loro citiamo 3 forse tra i più famosi: Xabras, il negromante, Morgana e infine la Morte, che ricompare in più albi.

Film e opere ispirate

Il fenomeno e la fama “indagatore dell’incubo” sono tali da aver dato vita a diverse opere.

Unico film “ufficiale” con il nome di “Dylan Dog il Film” fu un mezzo flop, a giusta ragione. Il trailer già dice tutto.

 

Precedente a questa pellicola c’è il film Dellamorte Dellamore con protagonista l’attore Rupert Everett, il quale ha “prestato” il volto al nostro “Indagatore dell’incubo”

 

Differente invece il lavoro fatto dai fan

Vi riportiamo qua 2 esempi che si trovano in rete su YouTube.

Il primo “La morte puttana” è il più vecchio in ordine cronologico ma merita una menzione particolare per l’ottimo lavoro fatto con un budget infimo.

Il secondo nato grazie a un Patreon per volontà di Canesecco, Claudio di Biagio e i The Jackal merita di essere ricordato per la fedeltà dei personaggi e la cura anche nei piccoli particolari, tipo la scena della pizzeria.

 

Il tributo più famoso attribuito a Dylan Dog risulta essere,però, la puntata di Buffy l’ammazzavampiri del demone del silenzio. Il demone infatti è ispirato all’albo “Golconda

Eccovi qua un pezzo del video dove si vede chiaramente il riferimento alla copertina dell’albo in questione.

 

In ultimo vi ricordiamo la notizia della futura serie che prenderà vita forse quest’anno.

E voi? Amate o no l’Indagatore dell’incubo? Diteci la vostra nei commenti!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Articoli correlati

Gianmarco Vinciguerra

Gianmarco Vinciguerra

Giocatore di Ruolo incallito, Nerd di vecchio stampo .

Condividi