fbpx
Film/Serie Tv News

Spider-Man: Far From Home, ci sarà anche Doctor Strange?

Spider-Man e Doctor Strange insieme nel sequel sull’arrampicamuri? Parola a Kevin Feige.

Uno dei maggiori punti di forza di Spider-Man: Homecoming è stato sicuramente il rapporto tra il giovane Peter Parker e il suo mentore, Tony Stark.
Iniziato in Captain America: Civil War, il rapporto “professionale” tra i due si è sviluppato proprio nello stand-alone sull’arrampicamuri e ha raggiunto l’apice con Avengers: Infinity War, quando Stark ha battezzato ufficialmente Peter come Avenger. Ed è proprio in quella scena che sono state gettate le basi per un futuro team up tra l’amichevole Spidey di quartiere e lo Stregone Supremo.

Ora, noi ancora non sappiamo quello che succederà in Avengers 4, ma sappiamo che il contratto di Robert Downey Jr. è ormai in scadenza. Ecco perché, con l’arrivo di Spider-Man: Far From Home, i fan stanno iniziando a fantasticare su chi possa sostituire il genio, miliardario… va be’, avete capito.
E quale poteva essere il primo nome nella lista dei desideri dei fan? Ma Stephen Strange, è ovvio!

Purtroppo per i fan, però, bisogna fare i conti con la realtà, che in questo caso ha un nome e un cognome: Kevin Feige.
Il Presidente dei Marvel Studios è infatti piombato subito sulla questione rivelando:

“Potrei essere schivo a riguardo, ma no. Non voglio entusiasmare la gente. Sappiate che a Benedict e Tom è piaciuto molto lavorare insieme.”

Una risposta sincera? O solo un modo per evitare una fuga di notizie? La speranza è l’ultima a morire. Vedremo Strange nel seguito dedicato a Spider-Man? Solo il tempo ce lo dirà.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord e Twitch.

Facebook Comments