fbpx
Film/Serie Tv News

Quentin Tarantino preferisce il videoregistratore a Netflix

Tarantino sta lavorando al nuovo film Once Upon a Time in Hollywood con una cast stellare

Questa volta però la notizia non riguarda la pellicola girata da Tarantino ma della posizione che ha preso il cineasta contro le piattaforme di streaming. Mentre la maggior parte della gente crede che i servizi di streaming come Netflix siano il futuro, Quentin Tarantino non concorda.

I suoi film (tra cui figurano Pulp Fiction, Le Iene e Django Unchained) sono tra i più visti del servizio, ma il regista si è spesso dichiarato contrario. In un estratto del prossimo libro I Lost It At The Video Store, pubblicato da Indie Wire, Tarantino dice:

“Non sono affatto entusiasta dello streaming. Mi piace qualcosa di concreto e tangibile nella mia mano. E non posso guardare un film su un laptop. Non uso affatto Netflix. “

Molte sono le persone che preferiscono il supporto fisico che si parli di musica o cinema e Tarantino non si risparmia neanche sul dire la sua su come compra questi supporti:

“Non ho alcun tipo di sistema di consegna. Ho i video del Video Archives. Hanno cessato l’attività e ho comprato il loro inventario. Probabilmente vicino a 8000 nastri e DVD”.

E inoltre aggiunge:

“Continuo a registrare i film dalla televisione sulle videocassette, così posso continuare a far andare la mia collezione.”

La posizione di Tarantino sul digitale

Tarantino ha spesso parlato contro la tecnologia digitale, affermando che nel 2014, prima della proiezione di Pulp Fiction a Cannes, che il digitale aveva ucciso il suo film.

“Il fatto che la maggior parte dei film ora non siano presentati in 35 mm significa che la guerra è persa. Le proiezioni digitali sono solo televisione in pubblico”.

E voi commodoriani siete feticisti del supporto fisico o siete aperti alle piattaforme streaming? Pensato che Tarantino abbia ragione sulle proiezioni in pellicola? Diteci la vostra nei commenti.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

Facebook Comments

Alessandro Mezzolla

Alessandro Mezzolla è di San Pancrazio Salentino in provincia di Brindisi. Un genio. miliardario, playboy, filantropo non è sicuramente una descrizione calzante. Ha la passione per il cinema, la musica e le magliette macabre. Il suo motto è "Perchè anche oggi mi sono svegliato?"