fbpx
Film/Serie Tv News

Stan Lee minacciato da due uomini armati

Una vita piena di avversità che non accenna a calmarsi 

Icona pop autrice di alcuni dei super eroi più famosi di sempre, Stan Lee continua ad angosciare i fan con la sua vita piena di peripezie. Negli ultimi mesi, il papà spirituale della Marvel, ha difatti attirato tutti i riflettori su di se. Prima l’accusa di molestie da lui sempre negate, poi il ricovero, gli abusi da parte della figlia e la causa miliardaria contro Pow! Entertaiment. Oggi arriva l’ennesima allarmante notizia: Stan Lee è stato minacciato fuori dalla sua abitazione da due uomini armati.

Secondo quanto riportato dal Daily Mail, sembra che gli uomini si aggirassero fuori l’abitazione di Stan Lee a Los Angeles reclamando una somma di denaro che gli spetterebbe. La polizia è stata poi chiamata intorno alle 19:30, in seguito al confronto verbale che ha visto uno dei due uomini prima strillare: “voglio i miei soldi” per poi estrarre l’arma. Secondo un testimone, prima dell’arrivo della polizia i sospetti hanno gettato le armi, che sono state successivamente recuperate dagli agenti.

Secondo quanto riportato, i due sarebbero stati avvistati anche lo scorso mercoledì nei pressi della casa. Nonostante i malintenzionati affermassero che gli fosse dovuta una certa somma di denaro da Stan Lee, quest’ultimo ha dichiarato di non conoscere nessuno dei due.

Non è la prima volta che la casa del noto autore di fumetti è teatro di spiacevoli eventi. Questo aprile, la polizia è stata chiamata dopo che un’intruso ha tentato di entrare nella casa di Stan Lee saltando una staccionata.

L’ultimo incredibile anno della vita di Stan Lee sta facendo sicuramente preoccupare i fan Marvel di tutto il mondo. Noi possiamo solo sperare che vada tutto per il meglio, e che questi spiacevoli episodi, ormai divenuti quasi la norma, vengano sempre meno.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

Facebook Comments

Lorenzo Marcoaldi

Cinefilo e videogiocatore incallito, non perdo mai l'occasione di andare al cinema.
Appassionato del cinema riflessivo di Villeneuve e quello parodistico di Edgar Wright, considero la trilogia del cornetto un monito da contemplare saltuariamente.