fbpx
News Smartphone Tech

Pixel 3: innovativo, ma il design…

Nuove voci tornano a far parlare del design di Pixel 3

Nonostante l’annuncio, e quindi l’uscita, del Pixel 3 sia prevista non prima di Ottobre, continuano a circolare voci sul nuovo telefono Google. Alcuni indizi trovati in Android P facevano sperare nell’assenza del notch, supportando l’ipotesi che Google potesse aver trovato altre soluzioni per ottenere il display frameless.

Ma secondo nuove indiscrezioni, sembra che il design del dispositivo non sarà poi così futuristico. Se infatti i Pixel primeggiano nell’ambito dell’innovazione tecnologica, lo stesso non si può dire parlando del design. Da sempre infatti risultano poco innovativi e originali sotto questo punto di vista, e le voci non sembrano portare nulla di buono.

Il possibile design

A diffondere polemiche sono state alcune foto, apparse su Slashleaks, che potrebbero rappresentare i possibili proteggi schermo in vetro temperato di Pixel 3 e Pixel 3XL, e che potete vedere qui di seguito.

Per quanto riguarda il Pixel 3, sembrerebbe che Google si sia mantenuta su un design tradizionale. Niente notch, doppio speaker, e forma allungata che fa pensare ad un 18:9. Quello che delude però sono le cornici, che appaiono molto pronunciate, e che di conseguenza potrebbero preannunciare un dispositivo dalle dimensioni forse troppo eccessive. Niente di nuovo quindi sotto il sole di Mountain View, che preferisce non osare e mantenersi alla tradizione… Almeno per questo modello.

Con Pixel 3 XL sembra infatti che Google abbia guardato alla concorrenza e abbia deciso di fare un tentativo nella “rivoluzione” estetica. Spunta il notch, ormai un must per ogni smartphone recente, in cui saranno custoditi fotocamera frontale e sensore. C’è posto anche per una capsula auricolare, che in coppia con quello posizionato sotto lo schermo offrirebbero uno speaker stereo. Ed è proprio qui il tasto dolente: la presenza del chin, ovvero l’ampio spazio al di sotto del display, che in questo caso serve per ospitare l’altoparlante. La combinazione notch + chin infatti non sembra molto armoniosa; anzi, in questo modo la tacca superiore sembra ancora più accentuata.

È noto da sempre che a Google interessi piu concentrarsi sui contenuti che sull’estetica. Ma è anche vero che, considerando il prezzo a cui vengono venduti i Pixel, ci si aspetti un minimo di cura nei confronti del design. Ci teniamo a sottolineare che nessuna delle informazioni qui riportate ha un fondo ufficiale, e che si tratta di pure indiscrezioni; se si rivelassero vere però, dovrebbero fare i conti con le aspettative dei clienti, sicuramente non felici della poca originalità del design.

 

FONTE

 

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord e Twitch.

Facebook Comments

Eleonora Amenta

Eleonora, 21 anni, (quasi sempre) da Roma.
Studio lingue, ma trovo sempre tempo per appassionarmi a qualcosa di nuovo.

Image credits: @maggiecoledraws on Instagram