fbpx
Approfondimento Film/Serie Tv

Quanto costa un Millennium Falcon nella realtà?

Chi, guardando Star Wars, non ha desiderato essere sul Millenium Falcon? Questa guida trasformerà il tuo sogno in realtà.

Stanchi del traffico in tangenziale? Il logorio della Terra moderna ti consuma giorno dopo giorno? Sogni una vita lontano da qui, magari nello spazio?

Non c’è niente di meglio della sportiva delle navicelle spaziali. Il Millenium Falcon.

In questa guida andremo a vedere quanto verrebbe a costare la costruzione di un vero Millenium Falcon e non parliamo di un modellino Lego, anche se pure quelli sono molto costosi. Il Millenium Falcon misura 35 metri di lunghezza, 25 di larghezza e 8 di altezza. Il garage di casa vostra non è un buon posto dove costruirlo.

Lista della spesa

Chiaramente le cose riportate in questa lista non sono facilmente reperibili dal vostro negozio di bricolage di fiducia o da Ikea.

  • Struttura portante: 15 milioni di euro (una barca delle stesse dimensioni), ma in questa cifra è compreso il cantiere e la manodopera per la costruzione (risparmiate se non vi fate aiutare da nessuno).
  • 23 tonnellate di titanio: 500 mila euro .
  • 2 quadri-cannoni laser AG-2G: 60 milioni di euro (prezzo stimato su tecnologie militari reali e simili).
  • Sistemi di navigazione: 3 milioni di euro.
  • 2 motori: 2 milioni di euro (prezzo stimato sui motori utilizzati dalla Nasa).
  • 2 sistemi di lancio missilistico: 500 mila euro.
  • Scudo deflettore: 200 mila euro (prezzo stimato sulle tecnologie montate sui carro armati).
  • Sistema di comunicazione ad ologrammi: solo 10000 euro (anche se potete chiederlo in prestito ai Gorillaz).
  • Sensori, antenne e componenti elettriche: 50 mila euro.

Bene ora avete tutto l’occorrente per il vostro Millenium Falcon anche se resta il problema dell’ Iperguida che è una tecnologia che ancora non abbiamo ma il sito Twizzle lo ha stimato intorno ai 2,16 miliardi di euro.

I costi di manutenzione, di equipaggio, di carburante e spese extra

Chiaramente i costi per tenere in funzione una struttura del genere non sono trascurabili, per conteggiare questo aspetto è intervenuta la Sgs Engineering che ha stimato il costo intorno 1 milione e mezzo di euro. Questi costi sono stimati se qualcuno vuole usare il Millenium Falcon come nave da crociera spaziale, per le attività svolte regolarmente dalla navicella i costi aumenterebbero.

Vista la considerevole attività del Millenium Falcon i costi di manutenzione meccanica sarebbero di circa 400 mila euro senza contare che viaggiare tra asteroidi a velocità folli ha un impatto più deleterio che sulla vostra auto.

Il Millenium Falcon potrebbe avere problemi di parcheggio e affittare un hangar di quelle dimensioni costa decine di migliaia di euro l’anno.

L’equipaggio costerebbe intorno ai 50 mila euro l’anno solo per pilota e co-pilota, più circa 30 mila euro l’anno per i militari che si occuperebbero dei cannoni (spesa calcolata in base agli stipendi dei militari italiani, trascurabile tanto un amico che vuole sparare dai cannoni laser lo troverete sempre).

Un pieno completo che permette 2 mesi di navigazione ammonta a 60 kg di carburante che costerebbero 150 mila euro (conversione fatta da crediti galattici ad euro).

Non trascurabile è il costo assicurativo. Ci saranno i CID nello spazio? Ne dubitiamo.

La compagnia assicurativa britannica InsureTheGap ha calcolato l’assicurazione del Millenium Falcon intorno ai 400 mila sterline che considera anche la guida non proprio sicura di Han Solo, perciò se in vita tua sei stato un guidatore diligente, la polizza dovrebbe essere più abbordabile.

Insomma, avere il proprio Millenium Falcon personale verrebbe a costare intorno ai 2 miliardi di euro (sempre senza contare l’Iperguida). Ora il modellino Lego non sembra più tanto costoso.

E voi commodoriani avete mai sognato un Millenium Falcon tutto vostro? Avete già rotto i vostri salvadanai a porcellino? Fatecelo sapere nei commenti.

Intanto vi lasciamo i link per acquistare il vostro modellino:

Gigante: https://amzn.to/2Lu0s6q

Medio: https://amzn.to/2KSTUxf

Micro: https://amzn.to/2Lu0xHg

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord e Twitch.

Facebook Comments

Alessandro Mezzolla

Alessandro Mezzolla è di San Pancrazio Salentino in provincia di Brindisi. Un genio. miliardario, playboy, filantropo non è sicuramente una descrizione calzante. Ha la passione per il cinema, la musica e le magliette macabre. Il suo motto è "Perchè anche oggi mi sono svegliato?"

Twitch!

Canale Offerte Telegram!