Dr Commodore
LIVE

Telegram di nuovo down da diverse ore

Ormai non è quasi più una notizia: Telegram non vuole ancora saperne di funzionare. Il popolare servizio di messaggistica è down da diverse ore in moltissimi paesi, Italia compresa. I problemi hanno avuto inizio questa notte, e la situazione sembra ancora in stallo.

Telegram fuori uso

La piattaforma ha smesso di funzionare, impedendo di inviare e ricevere messaggi sia da computer sia da mobile. Avviando l’app, infatti, ciò che si vede è la notifica di caricamento che non vuole andarsene.

Il problema, comunque, non è limitato solo a oggi. Questo, infatti, è solo il primo di una lunga serie di disservizi che continuano a manifestarsi su Telegram ormai da mesi. Insomma, la situazione di disagi che si sta venendo a creare non gioca a favore di una piattaforma con 200 milioni di utenti che si propone come alternativa a Whatsapp. I vantaggi che offre rispetto alla sua rivale, soprattutto in termini di protezione di dati, fanno di Telegram l’opzione più valida in ambito lavorativo per veicolare comunicazioni interne e informazioni aziendali.

Gli aggiornamenti

Nel corso della mattinata sono giunte due comunicazioni in merito alla vicenda, una dalla pagina ufficiale Telegram e una dal SEO Pavel Durov.

I problemi sembrano dovuti a un’improvvisa interruzione di corrente elettrica nella centrale di Amsterdam. L’episodio ha interessato diversi servizi locali e internazionali. In particolare, gli utenti che risiedono in Europa, MENA, Russia e CSI non possono accedere all’applicazione. Il team comunica inoltre che sta lavorando per sbloccare la situazione, e nel frattempo si scusa per il disagio.

 

 

L’unica cosa da fare al momento, insomma, è rimanere in attesa di ulteriori aggiornamenti e aspettare che l’applicazione riprenda a funzionare.

 

Articoli correlati

Dr Commodore

Dr Commodore

Sono Dr Commodore, servono altre presentazioni?

Condividi