fbpx
Film/Serie Tv News

Solo: A Star Wars Story, ancora nessun nome per uno dei villain

Enfys Nest, il più grande mistero di Solo

Sebbene manchi solo un mese all’uscita di Solo: A Star Wars Story, il secondo spin-off della fortunata saga di Star Wars nasconde ancora un grande segreto: Enfys Nest.
L’avrete sicuramente notato nella campagna pubblicitaria. Dotato di un particolare bastone e una fatiscente armatura, Enfys Nest sembra essere uno dei principali antagonisti della pellicola. Le uniche informazioni trapelate dipingono il villain come un brutale leader di una gang di predoni. Ad oggi non ci è data sapere neanche l’entità del suo sesso, perciò non è ancora noto l’attore che vestirà i suoi panni.

Non vedere annoverati tutti i membri del cast ad un mese dal lancio è inusuale (d’altronde vengono elencati ruoli decisamente minori come quello del “dancer“). Una circostanza che ha naturalmente suscitato un grande interesse, generando le teorie più disparate. Una di queste vede la rivelazione dell’antagonista come donna in seguito ad un colpo di scena.

Nella saga non è la prima volta che viene presa una decisione simile. In Star Wars Episodio I ad esempio, il personaggio di Sidious non venne accreditato al suo attore, Ian McDiarmid. Che anche questo sia un colossale tentativo di nascondere qualcosa?

Una strategia di marketing diametralmente opposta

Il franchise di Star Wars ha sempre puntato gran parte delle sue risorse di marketing sugli iconici cattivi, Il leggendario Darth Vader e il più recente Kylo Ren ne sono la prova lampante, eppure per Solo non è così.
La campagna pubblicitaria dell’ultimo spin-off della saga stellare verte giustamente su volti già noti come quello di Han Solo e Chewbacca, ben poco è stato lo spazio riservato a Enfys Nest e Dryden Vost.
Una cosa è certa: se non ci fosse niente di eclatante da nascondere, non avrebbe senso tentare di tenere nascosta l’identità di un personaggio a tutti i costi.

Solo: A Star Wars Story, diretto da Ron Howard (che sostituisce i due registi precedenti Chris Miller e Phil Lord entrati in conflitto con Disney) ed interpretato da Alden Ehrenreich (Han Solo), Donald Glover (Lando), Emilia Clark Woody Harrelson verrà distribuito a partire dal 23 maggio.

Siete anche voi curiosi di scoprire il mistero che si cela dietro al nuovo villain? Ditecelo nei commenti!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeTwitch e Discord.

 

 

 

Facebook Comments

L'autore

Lorenzo Marcoaldi

Cinefilo e videogiocatore incallito, non perdo mai l'occasione di andare al cinema.
Appassionato del cinema riflessivo di Villeneuve e quello parodistico di Edgar Wright, considero la trilogia del cornetto un monito da contemplare saltuariamente.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!