fbpx
Breaking News Film/Serie Tv News

Netflix ha annunciato le novità per il 2018/2019

Grandi novità per gli utenti Netflix sul fronte Europeo!

Netflix, dopo aver raggiunto i 125 milioni di abbonati e aver pubblicato i dati finanziari del primo trimestre dell’anno, annuncia le novità in arrivo per il 2018.

Oggi, durante il See What’s Next a Roma, Netflix ha annunciato le nuove produzioni Europee tra cui sette serie TV, due documentari e un film interamente italiano e il nuovo coinvolgimento di Africa e Medio Oriente nei suoi prossimi progetti. Ted Sarandos, Chief Content Officer di Netflix, ha dichiarato:

La nostra convinzione è che la grande narrazione trascende i confini. Quando storie di paesi, lingue e culture diverse trovano una piattaforma mondiale in cui l’unica limitazione è l’immaginazione del creatore, emergono storie uniche e universali che vengono abbracciate da un pubblico globale.

Le serie TV Originali Netflix presentate:

  • Serie ancora senza nome olandese: creata dalla società di produzione Pupkin e disponibile nel 2019. Nella città liberale di Amsterdam, questi studenti olandesi hanno tutto: gioventù, ricchezza, sesso, potere… e il portale per un mondo demoniaco dell’età dell’oro olandese che hanno aperto per caso.
  • Mortel (Francia): la quinta serie originale Netflix francese racconta la storia di adolescenti legati da una forza soprannaturale. La serie sarà creata da Frédéric Garcia e prodotta da Mandarin Television.
  • Luna Nera (Italia):  storia di un gruppo di donne accusate di stregoneria nell’Italia del XVII secolo, tratta da un manoscritto di Tiziana Triana. Sarà prodotta da Fandango e creata da Francesca Manieri, Laura Paolucci e Tiziana Triana.
  • The Wave (Germania): la terza serie originale di Netflix tedesca è basata sul film di successo “L’Onda” e ispirata ad eventi reali. Prodotto da Rat Pack in collaborazione con Sony Pictures Television Germany.
  • La Casa di Carta Parte 3 (Spagna): dopo il grande successo a livello mondiale della Parte 1 e Parte 2, con la rapina più grossa della storia, ecco che arriva la Parte 3 nel 2019. Maggiori informazioni!
  • The English Game (Regno Unito): un dramma in sei parti sull’invenzione del calcio. Prodotto da 42 e scritto dal creatore di Downton Abbey, Julian Fellowes.
  • Turn Up Charlie (Regno Unito), una nuova serie comedy con protagonista Idris Elba. La serie in otto parti è prodotta da Idris Elba e Gary Reich.

I documentari Originali Netflix presentati:

  • Una docu-serie basata su uno dei più grandi casi di omicidio nella storia francese, Grégory Villemin nel 1984. Elodie Polo Ackermann sarà il produttore, mentre Gilles Marchand sarà lo showrunner.
  • The Staircase, la avvincente storia di Michael Peterson, un romanziere criminale accusato di aver ucciso sua moglie Kathleen dopo che è stata trovata morta in fondo a una scala nella loro casa, e la battaglia giudiziaria durata 16 anni che ne seguì. Prodotto da Matthieu Belghiti e prodotto e diretto da Jean-Xavier de Lestrade.

Netflix ha anche presentato il primo film originale italiano, Rimetti a noi i nostri debiti, diretto da Antonio Morabito e interpretato da Claudio Santamaria e Marco Giallini. Una produzione La Luna e Lotus Production con RAI Cinema, disponibile dal 4 maggio.

L’azienda californiana però non ha terminato qui, ma ha rivelato anche diversi dettagli sulle sue altre produzioni:

  • Baby: Iniziate le riprese della serie di Andrea De Sica e Anna Negri, ispirata allo scandalo della prostituzione minorile al quartiere romano di Parioli. Nel cast Isabella Ferrari, Claudia Pandolfi, Paolo Calabresi, Benedetta Porcaroli, Alice Pagani e Riccardo Mandolin.
  • GLOW: torna la comedy con un cast quasi tutto femminile per una seconda stagione, dal 29 giugno le wrestler salgono sul ring.
  • Jinn: la prima serie in lingua araba sarà un dramma adolescenziale contemporaneo soprannaturale incentrato sui giovani. Le vite di un gruppo di adolescenti vengono stravolte quando appare un Jinn nella forma di un adolescente nella città antica di Petra.
  • The Rain: la prima serie danese originale disponibile dal 4 maggio.
  • Maniac: il nuovo film interpretato da Emma Stone e Jonah Hill e diretto da Cary Fukunaga, parla di due estranei che si ritrovano coinvolti in una sperimentazione farmaceutica sconvolgente.
  • 13 Novembre: un documentario dei fratelli Jules e Gédéon Naudet, suddiviso in tre parti, che intreccia le storie dell’attacco terroristico avvenuto a Parigi il 13 Novembre 2015.
  • Dark: gli showrunners inizieranno la produzione della seconda stagione (8 episodi) il 25 giugno, nei pressi di Berlino.
  • Stranger Things 3: Jake Busey e Cary Elwes si uniscono al cast della terza stagione. Cary interpreta il ruolo del Sindaco Kline mentre Jake sarà Bruce.
  • Suburra: iniziate le riprese della seconda stagione.

Tra le altre novità anche Tredici 2, The Innocents, Osmosis, Generation Q, 1983, The Witcher, The protector (prima serie ogirinale Turca).

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord e Twitch.

Facebook Comments

Luca Martorana

Alla ricerca di una posizione che lo soddisfi, è un grande appassionato di tecnologia, videogiochi, serie TV e musica pop/new age. Ama gli animali e pratica danza fin dai primi anni d'età.