fbpx
Breaking News Film/Serie Tv News

John Cena confermato per il ruolo di Duke Nukem nel film!

john-cena-duke-nukem

Hail to the king, baby! Il wrestler e attore John Cena è stato confermato ufficialmente per il ruolo da protagonista nel film di Duke Nukem.
Star internazionale della WWE, l’atleta, rapper e attore statunitense vestirà i panni del stereotipato eroe dell’omonimo videogame, tutto muscoli e sparatorie.

Quindi, il progetto della Paramount Pictures si sta trasformando da sogno in realtà: la casa cinematografica che produrrà Duke Nukem, però, fornisce notizie con il contagocce.
Sebbene la scelta di John Cena come protagonista sia stata confermata,  la sceneggiatura di Duke Nukem è ancora da definire.

Queste le dichiarazioni della Platinum Dunes, casa di produzione fondata da Michael Bay, Andrew Form e Bradley Fuller:

Oh si, ecco con chi lavoriamo adesso! È lui, sì. Non abbiamo ancora una sceneggiatura, ma per ora è confermato.
Ma se quando la leggerà non gli dovesse piacere, sono sicuro che ci sarebbe la possibilità che si tiri indietro. Al momento però, è lui il nostro uomo.”

duke-nukem-gif

La produzione ha anche affermato di ispirarsi allo stile Deadpool di Tim Miller.

“Stiamo lavorando a Duke Nukem sapendo che per un film come questo il fattore più importante è il riuscire a cogliere il tono giusto.
Tutto gira attorno a questo. Come fai ad azzeccarlo così perfettamente com’è successo con Deadpool? Dobbiamo riuscirci.
In caso contrario, il film non si farà”.

Duke Nukem sarà ispirato alla celebre serie di videogame degli anni ’90, prima platform e poi FPS.
L’uscita del film è prevista attualmente tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020.
Non è stato ancora annunciato il regista della pellicola.

Cosa pensate di John Cena nei panni di Duke Nukem? È perfetto, o preferireste vedere qualcun altro alle prese con i Techbots del Dr. Proton?

Fatecelo sapere nei commenti e seguiteci sui social!
Siamo su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

Facebook Comments

Eleonora Degiovanni

A 6 anni ho trovato in uno scatolone un vecchio albo a fumetti di Asterix. Da allora non ho più smesso di leggere: comics, libri, cartelloni pubblicitari, foglietti illustrativi.
Sono immersa in così tanti fandom che soffro di personalità multipla.