fbpx
Breaking News Hardware News Tech

NVIDIA: GTX 2080 intorno ai 1500$

Secondo TweakTown, NVIDIA potrebbe vendere la nuova scheda grafica ad un prezzo che si aggirerebbe sui 1500$, anzichè al MSRP 699$

Secondo alcuni rumors, NVIDIA potrebbe piazzare il suo nuovo prodotto di punta ad un prezzo di 1500$. la notizia non farà sicuramente piacere a chi attendeva con ansia il nuovo modello, soprattutto considerando il MSRP (manufacter’s suggested retail price, diciamo il prezzo di vendita suggerito, semplificando un bel po’) a 699$.

Il problema degli alti prezzi delle schede grafiche è chiaramente dovuto al boom del cryptovalute.

Va anche considerato che NVIDIA vende direttamente i propri prodotti, a differenza di AMD. Quest’ultima può dunque permettersi un MSRP più basso. in più, non scordiamo i vecchi modelli! I prezzi di questi ultimi sono comunque molto elevati. La società non sembra intenzionata ad abbassarli tutti di colpo, anche questo porta ad un rialzo del prezzo della nuova 2080.

NVIDIA Turing e Ampere

Il nome Turing si riferisce ovviamente ad Alan Turing. Alan è considerato uno dei padri dell’informatica, ha formalizzato il concetto di algoritmo e con la macchina di Turing ha avuto un ruolo importantissimo nella creazione dei moderni computer.

Alcuni rumor associano questi due nomi a NVIDIA..ma perché? I casi sono due:

  1. L’azienda ha deciso di abbandonare il nome Ampere, perchè molto simile a quello di un’altra compagnia
  2. NVIDIA lancerà sul mercato due prodotti diversi, uno chiamato Ampere e uno Turing

La seconda ipotesi è quella più eccitante, perchè significherebbe che l’azienda di Santa Clara starebbe lavorando su due prodotti distinti. Questo scenario appare possibile anche alla luce di alcuni rumors, secondo cui la compagnia sarebbe interessata a lanciare un prodotto dedicato al mining delle criptovalute. Se consideriamo che Alan Turing è conosciuto anche per il suo lavoro sulla crittografia, l’ipotesi di una variante Turing dedicata al mining appare per lo meno plausibile. Se tutto ciò dovesse rivelarsi vero, sarebbe un indicatore del crescente interesse di NVIDIA verso la criptomoneta.

Siamo ancora nel campo delle ipotesi, per quanto suggestive. Non ci resta che attendere per saperne di più. Nel frattempo, consiglio a chi fosse interessato all’acquisto della nuova 2080 di iniziare a risparmiare… Pare che ce ne sarà bisogno.

Per rimanere aggiornati su news e molto altro, tenete d’occhio DrCommodore e seguiteci su Facebook e Instagram. Ricordatevi anche di seguirci su YouTube, Telegram e di raggiungerci sul nostro server Discord!

Facebook Comments

Francesco Carletto

Laureato in Economia e Commercio e studente di Marketing Communication, da sempre appassionato di sport e tecnologia, con il pallino della scrittura. Già blogger sportivo, l'inizio dell'avventura come blogger tech mi consente di unire tutte le mie passioni.