fbpx
News Smartphone

Wind – Tre e Vodafone si accodano a Tim, la vittoria di Pirro dei consumatori?

Dopo la Tim la settimana scorsa, oggi anche Vodafone e Wind-Tre annunciano di aver ripristinato la tariffazione mensile e non più su 28 giorni.

Vodafone lo fa sapere attraverso un annuncio ufficiale riferendosi a tutti i tipi di contratti, fissi e mobili, con abbonamento e con ricaricabile. Wind-Tre lo comunicano tramite un aggiornamento sul sito web delle tariffe per le utenze fisse, ma non ci sono dubbi che presto arriverà la modifica anche per quelle mobili.

Per entrambi gli operatori i “nuovi” periodi di rinnovo inizieranno a partire dal 5 aprile 2018, fatta eccezione per le ricaricabili Vodafone, per le quali si inizierà già a partire dal 25 marzo 2018.

I consumatori hanno vinto?

No.

I consumatori non hanno vinto. Le misure prese dagli operatori non si limitano infatti solo a riportare la tariffazione alla scansione precedente. Seguendo il sentiero percorso per prima da Tim; Vodafone e Wind-Tre hanno applicato un aumento dell’8.6% all’importo richiesto dall’operatore.

Con tale rincaro i consumatori si ritroveranno quindi a pagare 13 rinnovi pur avendone 12.

E così ancora una volta l’utente fa la fine di Fantozzi quando saliva sulla bicicletta “Alla bersagliera!

Qui l’articolo sulla Tim

Per restare sempre aggiornato continua a seguirci su drcommodore.it , metti mi piace alla pagina Facebook e seguici anche sul nostro canale Telegram!

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!