fbpx
Film/Serie Tv News

Animaniacs, in arrivo la serie reboot

HULU annuncia il ritorno dei fratelli Warner

È ufficiale! Animaniacs sta per tornare con una serie reboot sulla nota piattaforma di streaming. Ad annunciarlo è stato Craig Erwich di HULU, che in questi giorni ha rivelato: “Non vediamo l’ora di lavorare con Steven Spielberg e l’intero team di Amblin e Warner Bros. per portare più episodi, slogan, canzoni e risate dagli Animaniacs a bambini e adulti. Ora una delle serie animate più amate, innovative e divertenti della storia, Animaniacs e il suo cast di personaggi spiritosi, possono continuare a vivere qui, su Hulu. Questo segna un’altra grande mossa per noi mentre continuiamo i nostri sforzi per essere la piattaforma di streaming n. 1 per contenuti animati”.

Confermato quindi Steven Spielberg come produttore esecutivo del progetto, che ha così commentato la notizia: “Sono felice che Animaniacs abbia trovato una nuova casa in Hulu. Insieme a Warner Bros. cerchiamo di portare i fan vecchi e nuovi nel selvaggio mondo di Yakko, Wakko e Dot.

Yakko, Wakko e Dot hanno aspettato con impazienza all’interno del loro acquedotto, e tra poco il loro caos animato si scatenerà… di nuovo! Siamo incredibilmente entusiasti di collaborare con Amblin e HULU per i nuovi episodi, pieni di risate a non finire e complotti per la conquista del mondo di Pinky and the Brain (Mignolo e Prof. n.d.r.)” ha detto Sam Register, Presidente di Warner Bros. Animation e Warner Bros. Series. “I genitori che sono cresciuti con questo cartone potranno ora condividere i nuovi episodi con le loro famiglie”.

Animaniacs è stata una serie televisiva d’animazione andata in onda negli Stati Uniti dal 1993 al 1998 sui canali ABC e Kids’ WB per un totale di 99 episodi. In Italia la serie è diventata popolare dove è stata trasmessa su Rai 2 il 10 giugno 1996, durante il contenitore preserale Go-Cart.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube e Discord.

Facebook Comments