fbpx
Breaking News Film/Serie Tv

Bryan Singer licenziato dalla 20th Century Fox

Lo scorso venerdì erano arrivate alcune notizie che la produzione sull’imminente film biografico Queen: Bohemian Rhapsody era stata sospesa, a quanto pare a causa di un problema di salute che riguardava il regista Bryan Singer. Ora, The Hollywood Reporter fa sapere che la 20th Century Fox ha licenziato Singer dal film.

La notizia riporta che c’era “un crescente scontro” tra Singer e il vincitore dell’Emmy Rami Malek, il protagonista del film, che aveva portato all’assenza di Singer da alcuni giorni dalle riprese del film. Notano anche che il direttore della fotografia Thomas Newton Sigel è dovuto intervenire e dirigere il film nei giorni in cui Singer era inaspettatamente assente.

Secondo quanto riferito, Singer non è riuscito a tornare sul set dopo la pausa festiva del Ringraziamento, provocando la sospensione della produzione e ora la sua cessazione da parte di Fox. Una fonte riporta che uno all’interno del cast afferma che Singer è “affetto da disturbo da stress post-traumatico a causa delle tensioni sul set”.

Solo due settimane restano per terminare le principali riprese del film, ma la 20th Century Fox probabilmente nominerà un nuovo regista nei prossimi giorni. In precedenza era stato annunciato che l’assenza di Singer e l’interruzione della produzione non avrebbero cambiato la data di uscita del film, fissata per dicembre 2018, ma ora resta da vedere.

Bohemian Rhapsody, la bozza più recente dello scrittore nominato all’Oscar Anthony McCarten (La teoria del tutto), racconterà la storia di Mercury, interpretato da Rami Malek (Mr. Robot) e della sua iconica rock band, Queen. La band si è formata a Londra negli anni ’70 ed è conosciuta oggi per successi come “We Will Rock You“, “Another One Bites the Dust“, “Killer Queen“, “Do not Stop Me Now” e molti altri ancora. Non è stato specificato esattamente quanta parte della storia dei Queen apparirà in Bohemian Rhapsody e ci sono due decenni buoni tra la formazione della band e la tragica morte di Mercury nel 1991.

Oltre a Malek, i membri della Queen band saranno interpretati da Joe Mazzello, Ben Hardy e Gwilym Lee.

Bohemian Rhapsody arriverà nei cinema il giorno di Natale del 2018.

 

Facebook Comments

Luca Martorana

Alla ricerca di una posizione che lo soddisfi, è un grande appassionato di tecnologia, videogiochi, serie TV e musica pop/new age. Ama gli animali e pratica danza fin dai primi anni d'età.