Dr Commodore
LIVE

One Piece: Luca Tremolada, il calciatore del Modena grande appassionato del manga e che adora Law

One Piece e il calcio sono due mondi che all’apparenza non c’entrano molto. Ma, per l’appunto, solo in apparenza. Prima di tutto, esiste uno special animato di 5 minuti realizzato da Toei Animation nel 2002 che vede i Mugiwara affrontare in una partita di calcio la squadra di Buggy. Si tratta di un corto realizzato per celebrare lo svolgimento del Mondiale di Calcio 2002 in Giappone (e Corea del Sud) e si intitola Dream Soccer King. Tra l’altro, in questo special esiste l’unico personaggio animato doppiato dallo stesso Oda: si chiama Sodacchi, ed è l’eccentrico telecronista del match.

Ma a parte questo cortometraggio, i “collegamenti” tra questo sport e l’opera di Oda si vedono nella passione di molti calciatori e tifosi per One Piece. Di esempi recenti ne abbiamo ben tre. Il primo risale allo scorso febbraio, quando i sostenitori del Paris Saint Germain hanno ricreato delle stupende coreografie con i personaggi dell’opera durante la partita di Champion’s con il Bayern Monaco. Il secondo esempio lo offre il giocatore del Borussia Dortmund Julian Brandt: quando fa gol, spessissimo esulta con imitando la Kroom di Trafalgar Law.

Il terzo esempio si collega proprio all’esultanza di Brandt. Stiamo parlando del giocatore del Modena Luca Tremolada, che di recente è stato intervistato dai colleghi di OnePieceGT (link). In questa lunga conversazione, il centrocampista della squadra emiliana ha parlato della sua grande passione per l’opera di Eiichiro Oda e ha svelato di come non sia l’unico del Modena a seguirla.

Luca Tremolada One Piece

La passione di Luca Tremolada per l’opera di Eiichiro Oda

Luca Tremolada è un centrocampista che milita nel Modena dal 2021, dopo una carriera passata tra diverse squadre (tra cui il Como, il Pordenone e il Brescia). Di origini milanesi, il giocatore non ha mai nascosto la sua passione per l’opera di Oda. Infatti Sulla sua pagina Instagram non solo nella bio ha scritto “Onepiece lover”, ma posta spesso contenuti relativi all’opera.

Tremolada è stato intervistato qualche giorno fa sul canale di Tosky_Twitch di OnePieceGT. Il sito aveva già parlato del centrocampista l’anno scorso, quando riportava la sua esultanza che imitava il K-Room di Trafalgar Law. Nell’intervista, tra l’altro, Tremolada ricorda scherzando di come sia stato “il primo” a imitare il personaggio sul campo di calcio, “ancora prima di Brandt”.

Ad ogni modo, durante l’intervista Tosky ha esordito dicendo quanto Tremolada sia attivo nella loro community di One Piece. La passione del calciatore del Modena nasce come nel caso della maggior parte dei ragazzi nati negli anni Novanta: guardando le puntate di Dragon Ball, One Piece e Detective Conan dopo la scuola. Da lì il giocatore ha iniziato a innamorarsi sempre più del manga di Oda. Dopo una breve pausa in cui aveva accantonato l’opera, negli ultimi “3/4 anni” il trequartista si è messo in pari con il manga. E, soprattutto, da due anni ha adottato come esultanza la K-Room di Law.

Tremolada ha poi spiegato che “la maggior parte” dei suoi compagni non condivide la sua passione per One Piece. Il giocatore però è riuscito a introdurre qualcuno alla lettura del manga. In particolare, l’ex calciatore del Milan Andrea Poli ha recuperato tutta l’opera, fino ad arrivare al volume 80. Inizialmente “scettico” verso i personaggi di Oda, adesso Poli e Tremolada parlano quasi tutti i giorni dell’opera.

Per concludere, vi lasciamo all’intervista completa, dove Tosky e Tremolada sono scesi nel dettaglio parlando dell’opera:

LEGGI ANCHE: “Ho fiducia solo in One Piece”: l’entusiasmo del creatore di Gundam per il manga di Oda

Articoli correlati

Condividi