Dr Commodore
LIVE

One Piece 1072, emerge un nuovo Frutto Mitologico: la vera forza di Stussy esce allo scoperto [SPOILER]

Altre nuove sorprese sono state presentate da Eiichiro Oda all’interno del capitolo 1072 di One Piece. Mentre ad Egghead si consumano scene di ogni sorta, tra scoperte inaspettate e incontri più o meno desiderati (perlopiù dai fan), la storia prosegue e con essa si scoprono anche altre importanti rivelazioni su degli aspetti chiave della trama e dei personaggi che ne fanno parte.

Il filo narrativo riguardante Bartholomew Kuma sta diventando man mano sempre più rilevante, e mentre il cyborg si trova ora alle strette, assediato dalla Marina mentre tenta di scalare la Red Line, ad Egghead anche Bonney sta tentando un’impresa non da poco, ovvero quella di scoprire la verità su suo padre.

In tutto questo, la tematica dei Frutti del Diavolo continua a rimanere importante; Vegapunk ci ha spiegato in che modo essi sembrano avere origine solo pochi capitoli fa, e nel frattempo continuiamo a scoprire non solo nuovi aspetti di Frutti già conosciuti, come nel caso di Bonney e Kuma, ma anche altri utilizzatori sinora rimasti nascosti.

one piece

Il Frutto del Diavolo di Stussy

Stussy è senza dubbio entrata a far parte dei personaggi più sorprendenti di One Piece: introdotta da Oda trecento capitoli or sono, adesso questo membro del CP0 ha assunto un ruolo più significativo che mai. Il tradimento del CP0 e il più che probabile collegamento con Vegapunk sono simbolo di come la verità su tutto quello che Oda ci ha mostrato sinora stia emergendo soltanto adesso.

Abbiamo visto Stussy, che ricordiamo essere un clone e quindi un’esistenza “artificiale”, attaccare Kaku con quello che sembra essere a tutti gli effetti un qualche genere di potere dato da un Frutto del Diavolo.

Si è ipotizzata subito la sua tipologia, probabilmente un Batto Batto no Mi (Bat Bat Fruit) o un Hito Hito no Mi, ma al posto del modello “Vampiro” che in molti teorizzano, sembra più essere un modello “Succube”, visto come la ragazza abbia già la nomea di “Regina del distretto dei piaceri”, e le capacità di addormentare i suoi obiettivi sono qualcosa di ritrovabile per l’appunto nelle Succubi.

Questo clone, dunque, è in possesso di un Frutto del Diavolo Mitologico; ricordiamo come nella spiegazione di Vegapunk riguardante i Seraphim e i loro poteri, i Frutti Mitologici fossero tra quelli che lo scienziato non sembrava essere in grado di replicare.

Ciò ci porta a delle interessanti conclusioni: Miss Buckingham Stussy (ovvero Bakkin) potrebbe in realtà non possedere un Frutto del Diavolo, e Stussy potrebbe essere riuscita a mangiare lo Zoan Mitologico in questione di sua iniziativa.

Il Frutto la porta a succhiare il sangue dai suoi obiettivi, similmente a come avviene per i vampiri, ed esso le permette di mantenere un aspetto giovane nel decorrere degli anni. Inoltre, durante l’utilizzo anche il suo aspetto viene influenzato, facendole crescere delle ali piuttosto imponenti lungo la schiena.

Vediamo per la prima volta in assoluto questa forma “segreta” di Stussy, e ancora non sappiamo molto riguardo i limiti del suo potere, o la maestria con cui essa è in grado di usarlo.

Se è davvero da più di 60 anni che questo personaggio vive le sue giornate nel mondo di One Piece, allora avrà certamente avuto modo d’imparare a sfruttare al meglio le sue capacità, raggiungendo anche lei il Risveglio del Frutto. Chissà allora di quali mirabolanti gesta potrebbe essere capace; speriamo che Egghead ci darà occasione di osservarle presto.

Potrebbe interessarti:

ONE PIECE 1072, RIVELATO GIÀ IL MISTERIOSO ALLEATO DI VEGAPUNK? ODA USA STUSSY PER TROLLARCI DI NUOVO [SPOILER]

Articoli correlati

Marina Flocco

Marina Flocco

Fruitrice seriale di videogiochi, anime, manga, tutto ciò che è traducibile dal giapponese.

Condividi