Dr Commodore
LIVE

One Piece 1072, rivelato già il misterioso alleato di Vegapunk? Oda usa Stussy per trollarci di nuovo [SPOILER]

Dopo aver lanciato i fan in una spirale di speculazioni con il capitolo 1071 di One Piece, Eiichiro Oda avrà certamente osservato nel modo più divertito possibile le varie congetture dei lettori del manga, che cercavano di districarsi tra i numerosi misteri lasciati dall’autore.

Tra le domande più grandi sorte in questi ultimi capitoli, vi è quella relativa a un misterioso alleato di Vegapunk ad Egghead, che avrebbe potuto aiutarlo a fuggire dopo la situazione decisamente critica che si sta consumando nelle parti più alte dell’isola, all’interno del Labphase.

In molti hanno cercato di teorizzare chi potesse essere la figura sconosciuta che adesso assisterà il geniale scienziato (e di conseguenza i Mugiwara) per la loro fuga dal Governo Mondiale, e con il capitolo 1072 si pensa che Eiichiro Oda abbia già deciso di sciogliere questo mistero.

La verità su Stussy e la persona che aiuterà Vegapunk

Il capitolo 1072 si è aperto con delle parole di Vegapunk, rivolte a quella che immaginiamo con tutta probabilità essere Stussy. Egli fa delle osservazioni riguardo il riconoscere o meno “l’umanità” di qualcuno, aggiungendo di trovarsi a fare il primo passo verso la pace.

Alla fine del capitolo, possiamo vedere poi Stussy attaccare uno dei suoi compagni governativi, Kaku, addormentandolo e preparandosi a fare lo stesso anche con Rob Lucci. Scopriamo da queste ultime pagine come Stussy sia in realtà una creazione della MADS, il primo prototipo di clone mai creato, nato dal DNA di uno dei pirati della ciurma di Rocks, Miss Buckingham Stussy.

I fan non ci hanno messo molto a connettere i vari punti: Oda ha introdotto pochissime pagine fa il misterioso quinto membro donna della MADS, la quale aveva una sagoma molto simile a quella di Stussy, e mentre di solito siamo abituati a vedere dei tempi molto più diluiti per rivelazioni di questa portata, adesso che ci si trova nella Saga Finale l’autore non vuole perdere altro tempo.

Tuttavia, sempre basandoci sulla nostra conoscenza di Oda e dei suoi metodi utilizzati nella stesura della trama di One Piece, può darsi che in realtà questo sia solo una delle numerose “false piste” che ci è già capitato di testimoniare. Nello scorso capitolo vediamo come il CP0 si trovasse a studiare un modo per raggiungere lo scienziato, e pochi istanti dopo Vegapunk contatta via Dendenmushi una persona per farsi aiutare, la quale avrebbe “atteso quest’ordine”.

Questa vicenda però fa trasparire alcuni dubbi: prima di tutto, non è chiaro in che modo Stussy avrebbe potuto rispondere alla chiamata, trovandosi in quel momento troppo vicina ai suoi colleghi; inoltre, come avrebbe fatto ad avere accesso al Dendenmushi, probabilmente posizionato in un luogo distante dal punto in cui si trovava? E poi, anche se Vegapunk avesse saputo collegarsi alla linea governativa con qualche “dote da hacker geniale”, come avrebbe fatto a sapere che a rispondere sarebbe stata proprio Stussy?

one piece

Già a Whole Cake Island, Stussy ha dimostrato di avere diversi interessi che l’hanno portata a tradire ed ingannare senza indugio, giustificando le sue azioni come qualcosa di necessario per il Governo Mondiale. Se lo scopo ultimo della donna fosse quello di perseguire gli interessi del Governo, allora potremmo immaginare il motivo dietro la decisione di neutralizzare Kaku, e di avere adesso Rob Lucci tra le sue mire.

Dopotutto, i due agenti si stavano scontrando con uno Yonko e la sua ciurma nonostante l’esplicito divieto della Marina, visto che ciò significherebbe dichiarare guerra, e i due si sono mostrati anche pronti a distruggere il laboratorio di Vegapunk, obiettivo che in questa missione sarebbe dovuto rimanere intatto secondo le direttive del Governo.

In pratica, Oda ha piazzato abbastanza prove per teorizzare un possibile accordo tra Stussy e Vegapunk; quest’ultimo potrebbe addirittura essere in grado di controllarla come nel caso dei Seraphim, e magari è rimasto in contatto con la donna sin dai tempi della MADS.

Tuttavia, l’ovvietà di questo collegamento potrebbe essere stata messa di proposito dall’autore, tutto con lo scopo di farci seguire una teoria errata e stupirci all’ultimo minuto. La Saga Finale è proceduta in modo spedito con le varie rivelazioni, ma nonostante ciò non possiamo ancora escludere un suo ennesimo, clamoroso tentativo di “trollarci”.

Potrebbe interessarti:

ONE PIECE 1072, WEEVIL È NATO DAVVERO DA BARBABIANCA: LA VERITÀ SU BAKKIN CHE LO DIMOSTRA [SPOILER]

Articoli correlati

Marina Flocco

Marina Flocco

Fruitrice seriale di videogiochi, anime, manga, tutto ciò che è traducibile dal giapponese.

Condividi