Dr Commodore
LIVE

I film Marvel cominciano a stancare il pubblico? Non secondo Kevin Feige

Ci si chiede da molto tempo ormai, quando il troppo può “stroppiare”, anche se si tratta di qualcosa di bello. Per citare How I Met Your Mother, “se tutti i giorni devono essere leggendari, allora nessuno di essi lo è per davvero”. Ed è un discorso che si applica benissimo alla situazione attuale dell’MCU di Kevin Feige.

Situazione che il presidente dei Marvel Studios, però, continua a vedere come assolutamente rosea. Per Feige, la bellezza dell’MCU può continuare imperterrita perché non arriverà mai a stancare il pubblico. Effettivamente, il successo al botteghino di ogni singolo film Marvel conferma la sua teoria.

Feige e l’assoluta fiducia nel Marvel Cinematic Universe

Infatti, mentre nel pubblico cominciano a girare voci su un possibile affaticamento del genere supereroistico, Kevin Feige invece è ancora molto propositivo nei confronti dell’MCU. Come ha rivelato in un’intervista a The Movie Business Podcast, la domanda su quanto sarebbe durata l’epoca d’oro dei cinecomic gli è stata posta più volte.

Kevin Feige WandaVision

E Feige ha sempre saputo come rispondere, ovvero ignorando totalmente la questione. Secondo il capo dei Marvel Studios, “E’ una domanda che non capisco. E’ come se dopo aver visto Via col vento la gente avesse iniziato a preoccuparsi se le trasposizioni letterarie avrebbero mai stancato il pubblico. Anche i fumetti sono letteratura”.

Kevin Feige: “Ci sono 80 anni di storie da adattare”

“Ci sono 80 anni di storie stupende, emozionanti e rivoluzionarie da adattare“, ha continuato Feige, “ed è un onore per noi occuparci della trasposizione al cinema. Possiamo anche sperimentare con i generi e con la tipologia di film”.

Uno dei primi segnali di “cedimento”, secondo alcuni, è stato proprio uno dei film di punta della Fase 4, Spider-Man: No Way Home. L’idea di aver accontentato così tanto i fan e le loro teorie online è stata anche percepita come pigrizia alla sceneggiatura, e mancanza di creatività. Eppure, stiamo comunque parlando di un film che ha superato il miliardo di dollari di incassi dopo nemmeno un mese dalla sua uscita in sala.

Riusciranno i Marvel Studios a mantenere un livello così alto di aspettativa nei confronti del pubblico anche con le prossime fasi dell’MCU? Secondo il pubblico, il canto del cigno dei supereroi è vicino. Secondo Feige, il problema non si pone. Ai posteri l’ardua sentenza. Nel frattempo, vi lasciamo in calce il trailer al prossimo film Marvel previsto al cinema, Ant-Man and the Wasp: Quantumania.

FONTE

Articoli correlati

Condividi