Dr Commodore
LIVE

Donkey Kong con Braccio di Ferro?! Ecco il prototipo originale del gioco Nintendo

Donkey Kong è sicuramente uno dei videogiochi più importanti della storia, che ha introdotto al mondo l’omonimo gorilla e la mascotte di Nintendo, Mario. Ma sapevate che in originale il gioco non doveva essere un progetto originale ma un videogioco con protagonista Popeye/Braccio di Ferro?

I fan Nintendo conosceranno la storia sicuramente la storia: l’azienda di Kyoto avrebbe voluto realizzare un gioco ispirato all’iconico personaggio protagonista dei cartoni dei fratelli Fleischer, ma ebbe difficoltà a ottenere la licenza del personaggio, così creò un gioco con personaggi nuovi e originali. Riutilizzarono però tutto quello che avevano già creato, come i barili e la struttura che Mario deve risalire per salvare Pauline.

L’aneddoto era conosciuto, ma in questi giorni sono venuti a galla i primi bozzetti di questo prototipo, firmati da Shigeru Miyamoto. In essi possiamo vedere i classici personaggi di Braccio di Ferro, come l’omonimo eroe, Bruto e Olivia al posto di Mario, Donkey Kong e Pauline. Negli schizzi si notano anche diversi elementi differenti, come le bombe (probabilmente al posto delle fiamme del gioco finale) e le scatolette di spinaci al posto del martello che può essere preso da Mario.

Donkey Kong e Mario, due icone videoludiche

È interessante vedere come l’impossibilità di ottenere una licenza abbia comunque regalato al mondo uno degli eroi più iconici di sempre, che a breve vedremo anche al cinema in un film animato dedicato. Anche Donkey Kong sarà presente nel film, con la voce di Seth Rogen in originale.

Il primo Donkey Kong fu rilasciato per arcade nel 1981. Il gioco fu un successo, e negli anni successivi arrivarono anche dei sequel, Donkey Kong Jr. (che vedeva Mario nei panni dell’antagonista principale) e Donkey Kong 3.

Nel 1985 uscì il primo videogioco della serie Super Mario, che decretò l’allontanamento dell’idraulico dalla serie del gorilla, anche se i personaggi di quest’ultima appaiono spesso nei giochi spin-off di Mario, come quelli sportivi.

Entrambe le serie vanno ancora molto forte, anche se di Donkey Kong non esce un nuovo capitolo da Tropical Freeze (che però ha ottenuto un port per Nintendo Switch nel 2018).

Fonte: Multiplayer.it.

Leggi anche “The Super Mario Bros. Movie”, ecco il secondo trailer.

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi