Dr Commodore
LIVE

Ubisoft sarebbe alla ricerca di tester per un nuovo gioco Open-World di Star Wars

Se da una parte è in uscita Jedi Survivor per la saga di Star Wars, dall’altra c’è lo studio Ubisoft di Massive Entertainment al lavoro per un nuovo titolo della serie, in collaborazione con Lucasfilm per il suo sviluppo. La sua caratteristica principale sarebbe quella di essere un Open World nel mondo di Star Wars, e a quanto i lavori sul gioco sembrano andare avanti sin da Gennaio 2021.

Non sappiamo se la vastità che promette un open-world ambientato nell’universo Star Wars implichi anche viaggi e combattimenti spaziali, ciò che sappiamo però è che il titolo ancora senza nome avrà anche la caratteristica di essere fortemente guidato dalla storia, per la quale è stata rivelata la canonicità con quella degli altri capitoli della serie pubblicati da Electronic Arts.

A proposito di Electronic Arts, finora la società statunitense è stata l’unica ad aver pubblicato giochi della serie Star Wars, forte anche dell’accordo preso con Disney nel 2023, e sarà una bella responsabilità per Ubisoft Massive iniziare questo cambio di rotta ormai decennale, anche se non abbiamo molti dettagli sul gioco, sulla sua uscita e su quali piattaforme sarà sviluppato.

Star Wars Ubisoft Massive

Fase di playtest per il nuovo titolo Star Wars

Con un post sul loro profilo Twitter ufficiale Massive Entertainment ha dichiarato di essere alla ricerca di tester per il loro progetto di Star Wars, limitando però le adesioni soltanto ai possibili interessati che abitano la città di Malmö.

Sono state molte le risposte al post di persone interessate anche da altre parti del mondo, tuttavia Massive ha ridotto le loro possibilità in quanto è stato deciso che sarà data priorità alla città di Malmö o a coloro che abitano nelle vicinanze, per una questione di test fisici al loro studio. Che questo implichi delle particolarità importanti per il gioco, come ad esempio un’esperienza VR?

Nel loro format per candidarsi al playtest vengono invitate le persone di età superiore ai 16 anni a prescindere dalla loro esperienza nel mondo videoludico, promettendo inoltre un compenso per chiunque venga scelto e decida di aderire, includendo anche cibo e bevande secondo quanto scritto su un post nel loro blog.

Dunque non è necessario per loro che i giocatori debbano avere esperienza da tester o se abbiano mai giocato in vita loro, cosa che ha fatto storcere il naso alla community che si aspetta qualcosa che possa essere in regola con quanto viene richiesto ormai dai giocatori di tutte le piattaforme e di tutti i generi nel 2022/2023. Si augurano comunque che ci sarà una fase di beta test aperta a tutti, anche se si può dire che il gioco è molto lontano dall’essere concluso e ci vorrà molto tempo prima di saperne di più.

Star Wars Jedi Survivor

Leggi anche: TOMB RAIDER: IL NUOVO GIOCO È NELLE MANI DI AMAZON GAMES

Articoli correlati

Condividi