Dr Commodore
LIVE

Dragon Ball, al Jump Festa Gohan e Piccolo nelle loro forme più potenti di sempre si mostrano in una nuova versione

Nella giornata di ieri anche Dragon Ball ha partecipato al Jump Festa. In particolare, Dragon Ball Z: Dokkan Battles ha dominato gli annunci del franchise di Toriyama. Le illustrazioni che sono state rilasciate sono una vera e propria festa per gli occhi, come potranno ben presto sperimentare anche i giocatori.

Ormai da mesi abbiamo familiarizzato con le nuove forme di Gohan Beast e Orange Piccolo, le potentissime trasformazioni ottenute in DB Super: Super Hero dal primogenito di Goku e il suo mentore namecciano.

In questi mesi inoltre sono state aggiunte le loro forme in diversi dei media del franchise, e li abbiamo dunque visti in diverse versioni. Poco tempo fa è apparsa la loro versione 2D ufficiale, disponibile nell’artbook incluso nel Blu Ray in edizione limitata. Adesso, i due potentissimi guerrieri tornano in un’ulteriore versione bellissima alla vista.

Dragon ball gohan super hero

Le illustrazioni della serie al Jump Festa

Le forme di Gohan e Piccolo erano attese da diverse mesi all’interno del gioco, e si sono mostrate in modo piuttosto epico nel video di presentazione del Jump Festa. Gli annunci di Dragon Ball durante la prima giornata dell’evento, tuttavia, sono stati piuttosto scarni se non si considerano quelli di DBZ: Dokkan Battles, DB Legends e quelli di Super DB Heroes.

Toyotaro ha presentato la sua illustrazione ufficiale per il franchise, e oltre a ciò c’è stata la presentazione del trailer di Sand Land, storica serie one shot di Toriyama che pare riceverà un adattamento animato e sarà coinvolta anche in altri media. Tra i nomi in gioco nella serie ci sono Bandai Namco, Sunrise, ANIMA e Kamikaze Douga.

Intanto, il manga di Dragon Ball Super sta per riprendere ufficialmente la serializzazione il 20 dicembre, giorno in cui uscirà il capitolo 88 della serie che introdurrà i lettori ad un nuovo arco narrativo. Già da ieri sono disponibili gli spoiler ufficiali del manga, che potete trovare sul nostro sito a questo link. Per l’occasione, Toyotaro ha creato anche due bellissime pagine a colori sul nuovo arco, apparse anche sulla rivista V Jump.

Fonte: 1

Potrebbe interessarti anche: DRAGON BALL SUPER, LA NUOVA TIMELINE UFFICIALE MOSTRA IL CAMBIAMENTO DI GOKU E VEGETA FINO A BLACK FREEZER

Articoli correlati

Condividi